Mercoledì 20 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

A testa altissima a Sassuolo. Decide Berardi

Parate importanti di Valentini e Marietta. Bene i baby nella ripresa. Firmato Pandolfi

A testa altissima a Sassuolo. Decide Berardi

Occasione gol per Akammadu al 20' del primo tempo (foto Museo Grigio)

Solo un gol di differenza a favore  del Sassuolo e lo firma Berardi, al 40'. Prima l'Alessandria tiene bene, ha anche una occasione con Akammadu al 20' e, a tratti, ha un gioco veloce con intesa che migliora, anche se in mezzo serve più filtro e più velocità. Ripresa con tutti giovani, che chiudono il loro tempo 0-0, consegnando a Scazzola buone indicazioni. Assente Eusepi, debutto per Celia e Dossena. E annuncio, a fne gara, di Luca Pandolfi, attaccante '98 dalla Virtus Entella

  LA PARTITA

Avvio aggressivo dei Grigi, dopo un minuto, sugli sviluppi di un angolo da destra, la conclusione di Sartore è respinta, ci prova Sciacca in rovesciata, alta.

Poi sale il Sassuolo, tre occasioni in un paio di minuti: all'11' la rovesciata di Berardi, che sarebbe un eurogol, ma esce di un nulla, poi il destro di Obiang deviato in angolo e, sugli sviluppi, il colpo di testa di Marlon che Valentini respinge di pugno.

Al 16' ancora un trittico di opportunità: la traversa nega il gol a Boga, poi Valentini è decisivo due volte, su Toljan e Locatelli.

Al 20' l'occasione gol è di Akammadu, lanciato da Chiarello: evita anche il portiere, ma si allarga troppo e calcia sull'esterno della rete. Arriva bene nell'area del Sassuolo l'Alessandria, ma la conclusione di Suljic è alta. Rispondono i neroverdi alla mezzora: incontenibile Boga a sinistra, in mezzo per il tapin di Caputo, sul fondo. Al 34' Traoré dal limite, Valentini repinge in fallo laterale. Al 40' troppa generosa l'Alessandria, che centralmente permette a Caputo di prendere palla, involarsi centralmente, involarsi e scaricare su Berardi, che infila Valentini. I Grigi finiscono come avevano iniziato, all'attacco, ma guadagnano solo un angolo.

Nella ripresa De Zerbi tiene in campo la formazione iniziale, ad eccezione di Marlon e Berardi, Scazzola cambia tutti gli undici, tutti giovani, anche alcuni 2002 per la prima volta in campo, come Poppa e Imbergamo, unico over Panizzi. Al 14' Marietta si oppone alla grande, in presa bassa all'incursione di Boga, a sinistra, la marcia in più del Sassuolo. Sei minuti dopo si ripete, il portiere grigio, sulla conclusione dal limite di Mazzitelli appena entrato. Al 32' Marietta pronto anche sul diagonale di Raspadori. Un minuto dopo Imbergamo ruba palla centrale a Magnanelli, ma sull'uscita di Pegolo si allarga troppo e la difesa emiliana si salva in angolo.

Sassuolo – Alessandria 1-0

Marcatori: pt 40' Berardi

Sassuolo (4-3-3): Consigli (1'st Pegolo); Toljan, Marlon (1'st Gravillon), Ferrari (24'st Peluso), Rogerio (24'st Tripaldelli); Traoré, (19'st Mazzitelli) Obiang (19'st Magnanelli), Locatelli (35'st Ghion); Berardi (1'st Brignola)i, Caputo (24'st Matri), Boga (24'st Adjapong). A disp.: Russo, Turati,   Goldaniga. All.: De Zerbi

Alessandria (3-4-2-1): Valentini (1'st Mareitta); Sciacca (1'st Giubilato) Prestia (1'st Gjura), Dossena (1'st Panizzi); Cambiaso (1'st Baldizzone), Suljic (1'st Gerace), Gazzi (1'st Castellano), Celia (1'st M'Hamsi); Chiarello (1'st Poppa), Sartore ('1t Filip); Akammadu (1'st Imbergamo, 34' st Nani).  All.: Scazzola

Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino

Assistemti: Nuzzi di Valdarno e Santi di Prato

Note: Giornata caldissima, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 1000 circa Ammoniti: nessuno Angoli: 7-3 per il Sassuolo. Recupero tempo: pt 1'st

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
Cronaca

Piazza Garibaldi,
in Rianimazione l’uomo ferito

10 Novembre 2019 ore 14:42
.