Ludopatie

Gioco d’azzardo, primi interventi della Finanza

Gioco d’azzardo, primi interventi della Finanza

Sono già efficaci i provvedimenti contro la ludopatia derivanti dall'ordinanza emessa lo scorso 20 gennaio dal sindaco Gianluca Bardone. Dopo anni in cui i Comuni erano impotenti di fronte al proliferare di sale giochi e macchinette per l'azzardo nei locali pubblici, ora le norme regionali consentono una disciplina quantomeno per gli orari, per scongiurare almeno nelle fasce di popolazione più sensibile il rischio di cadere nel vizio del gioco. Con l’ordinanza citata l’amministrazione comunale di Tortona ha avviato una campagna di contrasto alla ludopatia, disciplinando orari di apertura dei locali e di funzionamento delle apparecchiature da gioco. Su tutto il territorio comunale è stato vietato l'esercizio del gioco tramite apparecchi e congegni automatici, semiautomatici ed elettronici, ovunque collocati, dalla mezzanotte alle 14 di tutti i giorni compresi i festivi 

LE ULTIME NOTIZIE
Medico ucciso, il collega assassino mosso da un esasperato rancore

Un momento della conferenza stampa al Comando Provinciale. Sullo schermo Massimiliano Ammenti

Medico ucciso, il collega  mosso da rancore

23 Giugno 2017 alle 13:44

Quando i carabinieri sono entrati, in forze, nella sua abitazione a cinquanta metri dall'ospedale ...

Alessandria spareggio

E' il momento della festa: l'Alessandria ha battuto il Brescia, 2-1, e torna in serie A

Calcio - Grigi

Sessant'anni fa la serie A: una città in delirio

23 Giugno 2017 alle 16:50

Chi l'ha detto che l'Alessandria non sa vincere gli spareggi. Li sa vincere, eccome. Sessant'anni ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati