Giovedì 23 Maggio 2019

Solidarietà

Il poliambulatorio e i titolari di pensione minima

Il poliambulatorio cura anche i titolari di pensione minima

Si allarga l'utenza e si incrementa l'offerta di prestazioni sanitarie presso il poliambulatorio della Caritas, attivo da quattro anni in via Emilia nord, gestito da un'equipe di medici che prestano opera volontariamente e dalla cooperativa Agape, il tutto con il prezioso supporto economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona. Oltre a visitare e curare migranti, indigenti e persone bisognose anche non ricomprese nel servizio sanitario nazionale, ora l'attività sarà estesa anche ad altre categorie sociali, stante la dilagante povertà a vari livelli. «La povertà è una delle principali cause di diffusione di malattie» ribadisce Dino Cavanenghi, che con Riccardo Prete è uno dei medici coordinatori del poliambulatorio Soter, termine che in greco antico significa “salvatore”. 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati