Il caso

Ok del Tar: resta in vigore l'ordinanza sul gioco d'azzardo

Ok del Tar:  resta in vigore l'ordinanza sul gioco d'azzardo

L'ordinanza emessa dal sindaco Gianluca Bardone per prevenire la ludopatia, vietando il gioco d'azzardo nelle ore più sensibili rimane regolarmente in vigore. Era stata la sala Bingo di via Arzani a impugnare l'atto al Tar, chiedendo una sospensiva, ritenendosi penalizzata dall'imposizione della chiusura alle 24, che peraltro mette a rischio anche diversi posti di lavoro. Il Tar del Piemonte ha rigettato la richiesta e permane l'obbligo per i locali che ospitano slot machine e similari di spegnere gli apparecchi tra le 24 e le 14 e alle sale da gioco la chiusura alla mezzanotte. Elevate già anche pesanti contravvenzioni, nei confronti di due bar gestiti da cinesi per non avere rispettato l'obbligo e avere permesso ai clienti di giocare anche dopo l'orario consentito.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Vendemmia in anticipo, oggi si comincia

Vendemmia, si comincia in anticipo

Agricoltura

Vendemmia in anticipo,
oggi si comincia

18 Agosto 2017 alle 13:15

Che la vendemmia è precoce si sa da mesi, ma non è mai stata così anticipata. Oggi, venerdì 18 ...

Conti a posto e tasse più basse. Ecco la città dopo il dissesto

Giorgio Abonante, 42 anni il 27 agosto, è stato per tre anni assessore di Rita Rossa

Gli scenari

Conti a posto e tasse più basse. Città post-dissesto

18 Agosto 2017 alle 07:56

«Non dico che tutto va a meraviglia perché molto resta da fare. Certo è che possiamo a poco a poco ...

Alessandria Sensibile Stellini

Tredici giorni, il rush finale del mercato: confronto quotidiano tra Sensibile e Stellini

Calcio - Grigi

'Chi alza livello può essere uno che ha vinto in C'

17 Agosto 2017 alle 22:37

“È vero, confermo. Avevo detto che, fuori Iocolano e Marras sarebbero entrati due giocatori. E così ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati