Torrente Scrivia

Metalli e idrocarburi nei fusti abbandonati

Metalli e idrocarburi nei fusti abbandonati

Uno scorcio dello Scrivia

Sono pervenute in questi giorni in Comune le analisi del materiale solido contenuto all’interno di due fusti metallici, rinvenuti dall'Ufficio Ambiente comunale, nel Parco dello Scrivia, in località Scaura. I bidoni erano stati trasportati dalla corrente e incagliati nel greto del torrente, poi portati a riva con l'ausilio di un escavatore e si era subito dato avvio alla caratterizzazione del contenuto. Gli esiti hanno evidenziato la presenza di componenti miste, con concentrazioni significative di metalli ed idrocarburi, sostanze legate a processi produttivi, riconducibili, con ogni probabilità, ad attività di pulizia dei serbatoi. Gli esiti delle analisi sono stati trasmessi ai competenti organismi provinciali e alla società incaricata di procedere allo smaltimento dei fusti. 

LE ULTIME NOTIZIE
Chiamparino: "La Cittadella come la Reggia di Venaria"

Il sindaco Rita Rossa tra il presidente Sergio Chiamparino e l'assessore regionale Giuseppina De Santis

Il progetto

Chiamparino: "La Cittadella
come la Reggia di Venaria"

27 Aprile 2017 alle 08:44

Trasformare la Cittadella in una nuova eccellenza dell'offerta culturale e turistica del Piemonte - ...

Alessandria Di Masi Pillon Magalini

Non si è fatta attendere la risposta del Livorno Calcio all'appello del presidente dell'Alessandria

Calcio - Grigi

Livorno: "No a appelli
e sollecitazioni"

25 Aprile 2017 alle 11:05

La Cremonese ha parlato per prima, mettendo tutti a tacere: silenzio stampa di tutti i tesserati ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati