Giovedì 22 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Comune

Presentata l'agenzia per la locazione

Presentata l'agenzia per la locazione

Il Comune di Tortona

Due nuove modalità di applicazione delle politiche per la casa sono state presentate in Comune a Tortona, con particolare attenzione alla popolazione di fascia di reddito medio bassa, ma non tale da essere considerata povera, per la quale invece ci sarebbe l'accesso all'edilizia popolare.

L'amministrazione, con il contributo della Regione Piemonte, ha attivato l’Agenzia sociale per la locazione (Aslo), che si occupa di favorire l'accesso al mercato privato della locazione alle famiglie o ai singoli cittadini residenti in possesso di determinati requisiti, facendosi da supporto tra la domanda e l’offerta degli alloggi in locazione. L'assessore alle Politiche della casa, Marzia Barbieri, ha presentato agli ordini professionali, agli operatori del settore, al volontariato, ai giornalisti e a tutti gli interessati quest’utile strumento, che si propone di favorire l’incontro tra domanda e offerta di abitazioni a favore di potenziali inquilini che, disponendo di redditi medio-bassi, incontrano difficoltà a reperire alloggi sul mercato privato della locazione ma, al tempo stesso, si trovano privi del requisito per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica.

Illustrati anche la modalità e i requisiti richiesti per accedere al Fondo per la morosità incolpevole (Fimi), un’ulteriore iniziativa promossa dal Comune  a sostegno delle politiche abitative, per l’erogazione di contributi in favore degli inquilini di immobili in locazione situati nel territorio di Tortona che si trovino, per cause di morosità incolpevole, in situazione di rischio di sfratto esecutivo.

Sb

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Alluvioni Cambiò

La scienza vi reclama: venite
a farvi pungere

20 Agosto 2019 ore 07:41
.