Ospedale

La Regione ascolterà le proteste dei sindaci

La Regione ascolterà le proteste dei sindaci

L'ospedale di Tortona

Sarà ricevuta a Torino, all'assessorato alla Sanità, la delegazione di sindaci del distretto Asl di Tortona, dopo le proteste del primo cittadino Gianluca Bardone e dei colleghi degli altri 39 Comuni in merito ai finora mancati interventi di potenziamento dei reparti dell'ospedale di Tortona, come invece stabilitoo dallo stesso atto aziendale Asl, che prevede anche alcune chiusure e ridimensionamenti di reparti, peraltro attuati puntualmente.

In municipio è arrivato l'invito  da parte dell'assessore Antonio Saitta  per il prossimo 17 marzo, in modo da esporre le problematiche   irrisolte circa il nosocomio:  la delegazione  sarà composta dai sindaci di Tortona, Castelnuovo Scrivia, Viguzzolo, Pontecurone, Fabbrica Curone e Spineto Scrivia e dai rappresentanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona. Obiettivo,  concordare le azioni da intraprendere per sviluppare l’offerta sanitaria in zona. All’incontro saranno presenti anche il direttore dell’Asl, Gilberto Gentili, e il presidente della IV Commissione Sanità del consiglio regionale, Domenico Ravetti.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati