Lunedì 25 Marzo 2019

Sanità

L'Asl risponde alle sollecitazioni del sindaco Bardone

L'Asl risponde alle sollecitazioni del sindaco Bardone

L'ospedale di Tortona

La direzione dell'Asl di Alessandria ha scritto in risposta alle sollecitazioni che il sindaco di Tortona Gianluca Bardone, a nome dei 40 primi cittadini dei Comuni che compongono il distretto Asl, aveva fatto presenti a mezzo lettera circa alcuni interventi previsti per rinforzare i reparti ospedalieri e non ancora attuati.

La replica  conferma gli impegni presi, sopratutto per i lavori alle sale operatorie, per l'avvio del reparto di fisiatria, per le dotazioni tecniche alla cardiologia territoriale e per il completamento delle nomine della breat unity di senologia, ma non definisce ancora le tempistiche, facendo riferimento ai tempi e procedure necessari per appalti o acquisti e ribadendo comunque di essere in linea con la tempistica prevista.

Il sindaco, nella lettera di sollecitazioni, ribadiva come nel medesimo atto aziendale fossero previste alcune chiusure e ridimensionamenti, peraltro puntualmente avvenuti, e altri nuovi reparti e potenziamenti rimasti per ora solo a livello di dichiarazione.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati