Venerdì 27 Aprile 2018

Politica

Bilancio approvato a maggioranza

Bilancio approvato a maggioranza

E' stato approvato con i voti della maggioranza il bilancio preventivo 2017 da parte del consiglio comunale, l'altra sera. Dopo la relazione dell'assessore Gianfranco Semino, cinque i voti contrari, di tutte le forze di minoranza, con un assente, così come in maggioranza mancava Franco Carabetta, lista civica centrista.

Non certamente altisonanti i toni delle critiche formulate dagli esponenti delle opposizioni, che hanno compreso come sia un “bilancio ragionieristico”, secondo un'efficace definizione usata in serata, in virtù di cifre ingessate, condizionate dal ripianamento del deficit e dal taglio costante ai trasferimenti deciso dallo Stato e le aliquote ai massimi livelli.

Leggermente ridotta la Tari per utenze domestiche, confermato il livello dei servizi, risparmi sul lato del personale visto che non verranno assunti dipendenti in luogo di chi esce per pensionamento o mobilità. Dubbi dell'opposizione per il triennale dei lavori pubblici, per via di molte risorse attese dal mercato, tra project finanncing, oneri di urbanizzazione, dismissioni immobiliari: se non ci fosse risposta dal mercato, rischierebbero di saltare molti interventi.

 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati