Martedì 25 Settembre 2018

Ambiente

La cava Montemerla non ospiterà il materiale del Terzo Valico

La cava Montemerla non ospiterà il materiale del Terzo Valico

La cava Montemerla

Tortona ha ottenuto il risultato auspicato, in merito alla cantieristica per il Terzo Valico. Da tempo istituzioni, su tutti il consiglio comunale con una delibera votata all'unanimità, e movimenti sottolineavano la pericolosità di utilizzare la cava in zona Cascina Montemerla, vicino all'abitato e a importanti insediamenti commerciali in zona Oasi, oltre che a rischio inondazione, come puntualmente verificatosi in occasione delle alluvioni di tre anni fa.

Ora il piano cave elaborato per il progetto ha praticamente stralciato la cava, che figurava inizialmente con carattere prioritario e con capacità ricettiva pari a mc 1.700.00: nell’aggiornamento presentato l'altro ieri in conferenza dei servizi viene classificato secondario e con capacità dimezzata a circa 800.000 mc. Per un eventuale utilizzo dovrà esserci l'autorizzazione e la realizzazione di interventi di messa in sicurezza dell’area. Ridotta anche la portata per la Cava Pecorara, ora sì sito prioritario, ma di capacità inferiore, per circa 150.000 mc. Invariata invece la caratteristica di cava prioritaria per la Cascina Castello Bollo, di circa 300.000mc, adiacente al casello autostradale.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

La scuola di Quargento, in piazza Primo Maggio, frequentata dai tre figli di Salvatore e Chiara. La donna e i bambini hanno mantenuto la residenza nel paese di origine

La tragedia

Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

25 Settembre 2018 alle 07:56

«Il nostro Pippo». Dicono così a Quargnento, dove Gianfilippo andava alla scuola d’infanzia. Lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati