Mercoledì 19 Dicembre 2018

Il caso

Scioperano gli addetti alle pulizie del cimitero

Scioperano gli addetti alle pulizie del cimitero

Il cimitero di Tortona

I sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione per i lavoratori addetti ai servizi pulizie e cimiteriali operanti nell’appalto del Comune di Tortona: la ragione è il cronico ritardo del pagamento degli stipendi al personale.

Il servizio esternalizzato dalla precedente amministrazione comunale per ovviare alle difficoltà della partecipata Atm: l'azienda in più occasioni aveva dichiarato le problematiche nella riscossione delle fatture tramite Adigest, subentrata nell'appalto come capogruppo del raggruppamento temporaneo di imprese: ad oggi risulta siano stati versati soltanto degli acconti sullo stipendio.

Le parti sociali hanno chiesto un incontro urgente in prefettura, secondo la normativa sugli scioperi. Si attende anche un incontro con l'amministrazione comunale.

 

 

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati