Venerdì 21 Settembre 2018

Comune

Tari, il Consiglio discute su ritardi ed errori

Tari, il Consiglio discute su ritardi ed errori

La gestione della riscossione della Tari finisce sui banchi del consiglio comunale, come oggetto di un'interpellanza per fare chiarezza su errori e responsabilità. Il caos creatosi per i ritardi nell'invio dei bollettini e le imprecisioni contenute in molti casi nei calcoli degli importi dovuti ha creato parecchio disagio e il tema arriva in consiglio comunale giovedì in un'interpellanza presentata da Forza Italia.

“Il bollettino è stato inviato solo pochi giorni prima della scadenza ed in alcuni casi addirittura dopo”, si riassume nel testo: “Inoltre non sono state calcolate le esenzioni previste dal regolamento Tari per i portatori di invalidità superiore all'80 per cento. In aula chiederemo conto del ritardo nell'invio dei bollettini e del mancato rispetto delle norme. Chiederemo all'amministrazione comunale anche quali azioni intenda intraprendere per la risoluzione dei problemi emersi”.

Sempre sul tema del regolamento Tari, il consigliere Fabio Morreale, della lista civica Nuova Tortona, ha inoltre chiesto per settembre la convocazione della commissione competente per rivedere i punti oggetto di controversie.

LE ULTIME NOTIZIE
Estorsione continuata, cinque arresti

Anche la Finanza protagonista dell'operazione

Cronaca

Estorsione continuata, cinque arresti

20 Settembre 2018 alle 11:02

La Polizia   e la Guardia di finanza hanno arrestato 5 persone, tutte italiane, in esecuzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati