Martedì 18 Settembre 2018

Castelnuovo Scrivia

Il sindaco fa incontrare le parti per la Acerbi

Il sindaco fa incontrare le parti per la Acerbi

Si è svolto ieri il tavolo tecnico convocato dal sindaco di Castelnuovo Scrivia Gianni Tagliani in merito alla vertenza Acerbi, dove ci sono sei posti di lavoro a rischio esubero. In occasione della giornata di sciopero proclamata giovedì scorso, i delegati e i lavoratori dai lavoratori furono ricevuti a Palazzo Centurione e qui nacque l’impegno delle istituzioni di creare un tavolo di confronto organizzato con la proprietà.

Ieri la riunione, con i vertici aziendali rappresentati da Claudio Acerbi e da Corrado Bonadeo; era presente anche Bruno Binasco, che rappresenta la nuova realtà nata in parallelo all’azienda che ha inviato le lettere di licenziamento. “L’incontro, che ha visto da un lato le rappresentanze sindacali e dall’altro la proprietà, commenta il sindaco, “ha fatto utile chiarezza. La proprietà ha ribadito che coloro che hanno ricevuto la lettera di licenziamento vanno considerati esuberi ma si è impegnata a rivedere la posizione nei confronti di due lavoratori che potrebbero essere ricollocati in mansioni anche diverse. Al sindacato sono state spiegate le ragioni e sono emerse alcune proposte che certamente vanno a mitigare le decisioni assunte e che dovranno essere negoziate con i lavoratori. Un punto di partenza per la costruzione congiunta di nuovi scenari che potrebbero essere interessanti per l’azienda mantenendo la stessa portata di commesse”.

LE ULTIME NOTIZIE
Alunni trasferiti, c'è il pulmino

La sede dell'istituto comprensivo

Tortona

Alunni trasferiti, c'è il pulmino

18 Settembre 2018 alle 15:21

Per gli studenti della scuola media del Comprensivo B di Tortona, trasferiti in zona Dellepiane a ...

Impianto fanghi, iniziati i presidi

Un volantino del Comitato 3A

Ambiente

Impianto fanghi,
iniziati i presidi

18 Settembre 2018 alle 13:41

Oggi dalle 13 alle 14 e domani alla stessa ora, presidio del Comitato 3A davanti alla prefettura di ...

Opere pubbliche: zone industriali, nuovo decoro

Anche 150mila euro per la Passeggiata Sisto

Il piano

Le zone industriali
e il  nuovo decoro

18 Settembre 2018 alle 11:10

Un investimento di 300mila euro fino al 2021 «per restituire decoro alle zone industriali della ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati