Domenica 16 Dicembre 2018

Commercio

Aumentano i negozi sfitti: tre chiusure in una settimana

Aumentano i negozi sfitti: tre chiusure in una settimana

Il fenomeno di desertificazione commerciale in centro città non è più un rischio solo teorico: è un processo in atto, con tante chiusure e qualche avvicendamento avvenuto in questi anni, ma nelle ultime settimane si sta proponendo come una vera e propria emergenza da affrontare in qualche modo e al più presto.

Solo nella prima settimana di marzo, nel volgere di pochissimi giorni, ben tre esercizi nel tratto centralissimo di via Emilia, sotto i portici o di fronte, hanno chiuso i battenti. Si tratta di un negozio di abbigliamento femminile, uno per bambini e una libreria collegata a grandi catene di distribuzione.

Non erano negozi di lunghissima tradizione, ma comunque realtà radicate: e se in un caso il subentro di altre attività negli spazi rimasti liberi, è già programmato, negli altri campeggia un cartello “affittasi” che non lascia presagire soluzioni a breve, così come si rileva anche su diversi altri negozi sfitti nella zona più centrale della città.

LE ULTIME NOTIZIE
La furia delle fiamme sul tetto

Casale Popolo

La furia delle fiamme sul tetto

16 Dicembre 2018 alle 10:00

Più squadre dei vigili del fuoco impegnate ieri pomeriggio, sabato 15 dicembre, a Casale Popolo per ...

Luciano Randazzo

Ai punti, ma dominando; Randazzo batte il bosniaco Fejzovic

Pugilato

Randazzo domina, Fejzovic si arrende ai punti

16 Dicembre 2018 alle 00:35

Poteva vincere prima del limite, lo ha fatto ai punti, ma dominando un avversario che, più di una ...

Valle San Bartolomeo aspetta il Natale

Ferruccio Caviggiola, organizzatore dell'iniziativa

L'iniziativa

Valle San Bartolomeo
aspetta il Natale

15 Dicembre 2018 alle 08:15

Domenica, Valle San Bartolomeo si trasformerà in una piccola Betlemme. Ripercorrendo la vecchia ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati