Mercoledì 24 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Ambiente

Reclutati i ‘nasi’ per individuare le cause dei miasmi

Reclutati i ‘nasi’ per individuare le cause dei miasmi

L’impianto di biodigestione sulla strada per Castelnuovo

Sono pronte per iniziare l’addestramento sul campo che sono state selezionate come rilevatori per svolgere lo studio odorimetrico per individuare le caratteristiche dei miasmi provenienti dall'impianto di biodigestione in strada per Castelnuovo Scrivia.

La società Ecoprogetto, che gestisce l'impianto alimentato da rifiuti di frazione organica, ha commissionato uno studio approfondito ad una ditta specializzata di Pavia, in modo da poterlo affiancare ai dati raccolti da Arpa e Asl per individuare cause e individuare rimedi ai miasmi che periodicamente fuoriescono dall'impianto: non si tratta di esalazioni nocive, poiché riguardano frazione organica, ma semplicemente di fastidiose e intense puzze, che spesso arrivano anche alle soglie del centro cittadino, a parecchi chilometri in linea d’aria dal sito di emissione.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Casale Monferrato

L’auto
si ribalta, muore
a 19 anni

21 Luglio 2019 ore 14:38
.