Venerdì 26 Aprile 2019

Memoria

Nuove vie? Due ex sindaci, un tenore e Stendhal

Nuove vie? Due ex sindaci, un tenore e Stendhal

Da sinistra, Bianchi, Bardone e Graziano davanti alle immagini dei personaggi delle intitolazioni

Tre tortonesi illustri e un grande scrittore francese che seppe apprezzare il territorio e raccontarlo nei resoconti dei suoi viaggi sono ora ricordati in modo perenne dalla toponomastica cittadina, grazie alla decisione dell'amministrazione comunale di procedere a quattro nuove intitolazioni di piazzette e giardini.

Una serie di nuovi nomi che non modificano burocrazie per residenze e attività economiche, dal momento che non sono presenti numeri civici in quegli spazi, ma che rendono il giusto onore a questi personaggi.

E precisamente: i sindaci Ezio Rolandi (dal 1970 al 1975 e da luglio a dicembre 1985) e Gianfranco Galluzzi (dal 1975 al 1978), ora ricordati intitolando rispettivamente l’area compresa tra viale degli Olmi e viale Milite Ignoto antistante lo Chalet Castello e l’area compresa tra corso Romita e corso Repubblica, lo spazio che un tempo ospitava le autolinee.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati