Sabato 22 Settembre 2018

L'analisi

Il Coinor dimezzato e la programmazione che non c’è stata

Il Coinor dimezzato e la programmazione che non c’è stata

C’era un bar e non c’è più. C’erano uffici e sono stati chiusi. Pare che a fine marzo se ne vada anche la filiale della Banca popolare. Ti guardi attorno e capisci che qualcosa non va. O che, almeno, non va più.
Si chiama Coinor, nome che riassume non una realtà che fino a una decina di anni fa era piuttosto dinamica, ma anche un concetto, una filosofia: Consorzio insediamenti orafi. Insediamenti? Quali?
Ce ne sono ancora, certo. Però volete mettere rispetto al recente passato? Senza stare a distinguere tra Coinor e Coinor 2000, ma volendo essenzialmente parlare della globalità degli spazi produttivi, siamo a depauperamento del 50 per cento. Non si trova neanche un ottimista in grado di sostenere che il bicchiere è mezzo pieno.

LE ULTIME NOTIZIE
Mandrogne, scomparso 32enne

Il caso

Mandrogne, scomparso 32enne

22 Settembre 2018 alle 11:08

Mandrogne: diramate le ricerche di un uomo di 32 anni di cui non si hanno più notizie almeno dalla ...

AgriBio rimandata: progetto da rifare

Una manifestante stamani in via Galimberti

Il caso

AgriBio rimandata: progetti da rifare

21 Settembre 2018 alle 14:10

Si dovranno attendere le decisioni ufficiali, ma secondo quanto emerso stamani in  Conferenza dei ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati