Giovedì 19 Luglio 2018

Il caso

Se smaltire il verde diventa un’impresa

Se smaltire il verde diventa  un’impresa

Strada Pontecurone

Se dovessimo tenere in considerazione la quantità di erba da sfalcio conferita all’Amv srl, probabilmente dovremmo pensare che a Valenza sia dotata, perlomeno, di un parco come quello della reggia di Versailles.
Lo fa capire Alberto Contotto, presidente della municipalizzata che si trova invischiata in una questione di cui avrebbe fatto volentieri a meno. E che è testimoniata da quella montagna di ramaglie e affini che troneggia dietro la sede di strada Pontecurone, in attesa che qualcuno la porti via.
Già, ma chi? È questa la prima domanda, che fa seguito a una risposta data ai giardinieri della città: «Non potete più conferire da noi gli sfalci, perché ormai siamo a tappo».

LE ULTIME NOTIZIE
Cade dal balcone, grave 11enne

Tortona

Cade dal balcone,
grave 11enne

18 Luglio 2018 alle 17:42

Un incidente domestico o un gioco finito male sono le possibili cause della caduta accidentale di ...

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

Il direttore Renzo Gatti (a sinistra) e il presidente Maurizio Miglietta

Economia

Ancora segni positivi,
ma l'industria rallenta

18 Luglio 2018 alle 16:39

Ci sono ancora segnali positivi, ma "in rallentamento rispetto al precedente periodo di forte ...

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

Valenza, veduta di corso Garibaldi

Valenza

Strasangiacomo, 
la corsa poi la festa

18 Luglio 2018 alle 16:12

Domani, giovedì, preludio alla festa di San Giacomo, a Valenza. Uisp, Cartotecnica Piemontese, ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati