Il caso

Se smaltire il verde diventa un’impresa

Se smaltire il verde diventa  un’impresa

Strada Pontecurone

Se dovessimo tenere in considerazione la quantità di erba da sfalcio conferita all’Amv srl, probabilmente dovremmo pensare che a Valenza sia dotata, perlomeno, di un parco come quello della reggia di Versailles.
Lo fa capire Alberto Contotto, presidente della municipalizzata che si trova invischiata in una questione di cui avrebbe fatto volentieri a meno. E che è testimoniata da quella montagna di ramaglie e affini che troneggia dietro la sede di strada Pontecurone, in attesa che qualcuno la porti via.
Già, ma chi? È questa la prima domanda, che fa seguito a una risposta data ai giardinieri della città: «Non potete più conferire da noi gli sfalci, perché ormai siamo a tappo».

LE ULTIME NOTIZIE
Chiamparino: "La Cittadella come la Reggia di Venaria"

Il sindaco Rita Rossa tra il presidente Sergio Chiamparino e l'assessore regionale Giuseppina De Santis

Il progetto

Chiamparino: "La Cittadella
come la Reggia di Venaria"

27 Aprile 2017 alle 08:44

Trasformare la Cittadella in una nuova eccellenza dell'offerta culturale e turistica del Piemonte - ...

Alessandria Di Masi Pillon Magalini

Non si è fatta attendere la risposta del Livorno Calcio all'appello del presidente dell'Alessandria

Calcio - Grigi

Livorno: "No a appelli
e sollecitazioni"

25 Aprile 2017 alle 11:05

La Cremonese ha parlato per prima, mettendo tutti a tacere: silenzio stampa di tutti i tesserati ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati