Proposte

La sicurezza? Migliorerà se il vicino fa da antifurto

La sicurezza? Migliorerà se il  vicino fa da antifurto

Valenza potrebbe diventare il laboratorio di un’esperienza di Controllo del vicinato che sviluppi non soltanto l’aspetto della deterrenza verso la microcriminalità (ladri e truffatori) ma sviluppi anche l’aspetto sociale di questo metodo nato nei Paesi anglosassoni.
L’argomento è stato illustrato nella riunione mensile della Consulta comunale del volontariato sociale che ha esaminato la domanda dell’Acdv – Associazione Controllo del Vicinato di entrarne a far parte. E nel corso dell’incontro è stato spiegato come questo possa essere un modo per non lasciare sole le persone, soprattutto quelle delle fasce più esposte, come gli anziani.

LE ULTIME NOTIZIE
Botte alla compagna che fa arti marziali

Via Faà di Bruno: auto della polizia davanti all’istituto Saluzzo all’ora di uscita degli studenti

Il caso

Botte alla compagna che fa arti marziali

20 Ottobre 2017 alle 07:58

All’uscita da scuola, gli allievi dell’istituto Saluzzo ora trovano la polizia. Gli agenti, da ...

Alessandria Gonzalez

Gonzalez, uno dei giocatori da cui, il presidente per primo si attende molto di più

Calcio - Grigi

Domani test col Lomellina.
Pisa fuori dalla Coppa

18 Ottobre 2017 alle 22:15

Una giornata importante, domani, per i Grigi. Che giocano per preparare la partita con il Pisa di ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati