Giovedì 21 Giugno 2018

Proposte

La sicurezza? Migliorerà se il vicino fa da antifurto

La sicurezza? Migliorerà se il  vicino fa da antifurto

Valenza potrebbe diventare il laboratorio di un’esperienza di Controllo del vicinato che sviluppi non soltanto l’aspetto della deterrenza verso la microcriminalità (ladri e truffatori) ma sviluppi anche l’aspetto sociale di questo metodo nato nei Paesi anglosassoni.
L’argomento è stato illustrato nella riunione mensile della Consulta comunale del volontariato sociale che ha esaminato la domanda dell’Acdv – Associazione Controllo del Vicinato di entrarne a far parte. E nel corso dell’incontro è stato spiegato come questo possa essere un modo per non lasciare sole le persone, soprattutto quelle delle fasce più esposte, come gli anziani.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic. La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati