Lunedì 24 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La proposta

"Con l’oro in ripresa facciamo ripartire anche il Palaexpo"

"Con l’oro in ripresa facciamo ripartire anche il Palaexpo"

Il palazzo di ExpoPIemonte, più croce che delizia e da molti considerato uno spreco

Perché non valutare l’ipotesi di un percorso che possa ridare vita Valenza Expo, il palazzo delle esposizioni, nato come vetrina delle eccellenze piemontesi ed oggi immobile che si staglia nello skyline a mo’ di cattedrale nel deserto, come effettivamente è?
A proporre la resurrezione della struttura è stato il presidente della commissione bilancio e consigliere della lista Con Noi Insieme per la Città – Area Civica Luca Merlino.

L’occasione è venuta dal dibattito relativo alla delibera per la ricognizione delle società partecipate del Comune (incombente che, per legge, doveva essere svolto entro il 30 settembre) che si è tenuto nel consiglio comunale di giovedì.
La strada della revisione delle partecipate era partita già ai tempi della giunta di Sergio Cassano nel 2015 ed ha avuto un nuovo impulso con il decreto legislativo 175 che prevede una delibera del Consiglio sulla base dell’analisi delle linee guida della Corte dei Conti – l’analisi delle partecipazioni comunali in società, per capire se mantenerle nello stato in cui si trovano o procedere alle varie modifiche possibili, come cessioni, fusioni, messa in liquidazione, riduzione dei costi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.