Martedì 18 Dicembre 2018

Il caso

Su ExpoPiemonte tutto ancora tace. Speranza Damiani

Su ExpoPiemonte tutto ancora tace. Speranza Damiani

ExpoPiemonte nacque come polo fieristico, ma è diventato simbolo dello spreco

Che fine ha fatto Expo Piemonte inaugurata come Palazzo delle esposizioni delle eccellenze del territorio e da qualche anno melanconicamente chiuso?
Qualche mese fa si parlava di una ormai prossima acquisizione da parte della Damiani, ma in occasione del dibattito in consiglio comunale sulla dismissione delle partecipazioni che è avvenuto entro la fine del mese di settembre, come era obbligo di legge, la struttura è stata al centro di un intervento del presidente della commissione bilancio Luca Merlino che aveva proposto di andare in Regione e cercare una via per la riutilizzazione della stessa. Si tenga conto, però, che il Comune di Valenza ha una quota minoritaria rispetto all’azionista di riferimento della società proprietaria dell’immobile, ExpoPiemonte srl, che è la Regione attraverso FinPiemonte Partecipazioni, e che quindi avrebbe poco peso specifico come aveva rilevato allora nel suo intervento il sindaco Gianluca Barbero.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati