Lunedì 21 Maggio 2018

I cantieri

"Sottopasso, dobbiamo finire. Chi ci precedette non fece nulla"

"Sottopasso, dobbiamo finire. Chi ci precedette non fece nulla"

I lavori al sottopasso di via del Castagnone (ma anche altre questioni di viabilità) sono stati al centro della seduta di consiglio comunale che si è svolta ieri, lunedì, con due interrogazioni distinte dei gruppi consiliari della Lega Nord e del Movimento 5 Stelle. 

E mentre il documento del Carroccio si riferiva esplicitamente al sottopasso, quella di Annamaria Zanghi poneva alcune domande e costatazioni anche ad altre situazioni. Il sottopasso, oggetto di un intervento effettuato tra ottobre e dicembre, dopo la posa delle griglie è stato ripetutamente al centro di polemiche e proteste da parte degli automobilisti per via del salto che c’è in corrispondenza e che, effettivamente, se superato a velocità non moderate è tale da provocare problemi alle sospensioni.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Borgo Rovereto, oggi si replica

Anche la danza in linea a Borgo Rovereto

La festa

Borgo Rovereto,
oggi si replica

20 Maggio 2018 alle 02:16

Moltissima gente, ieri sera ad Alessandria, per la festa di Borgo Rovereto, uno degli appuntamenti ...

Piccolo sportivo a Oscar

Con i tagliandi pubblicato sull'inserto speciale del Piccolo si può conquistare l'oscar

Il concorso

I 24 finalisti. I tagliandi valgono cinque

18 Maggio 2018 alle 19:55

Cinque giorni per votare. Da oggi  fino alle ore 24 di martedì 22 maggio. Uno sprint verso la ...

Mense, sindacati sul piede di guerra

La refezione scolastica sempre al centro dell'attenzione

Il caso

Mense, sindacati 
sul piede di guerra

17 Maggio 2018 alle 20:57

Difendere il lavoro e garantire la qualità dei servizi. Sono i due imperativi che giustificano la ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati