Mercoledì 24 Aprile 2019

I cantieri

"Sottopasso, dobbiamo finire. Chi ci precedette non fece nulla"

"Sottopasso, dobbiamo finire. Chi ci precedette non fece nulla"

I lavori al sottopasso di via del Castagnone (ma anche altre questioni di viabilità) sono stati al centro della seduta di consiglio comunale che si è svolta ieri, lunedì, con due interrogazioni distinte dei gruppi consiliari della Lega Nord e del Movimento 5 Stelle. 

E mentre il documento del Carroccio si riferiva esplicitamente al sottopasso, quella di Annamaria Zanghi poneva alcune domande e costatazioni anche ad altre situazioni. Il sottopasso, oggetto di un intervento effettuato tra ottobre e dicembre, dopo la posa delle griglie è stato ripetutamente al centro di polemiche e proteste da parte degli automobilisti per via del salto che c’è in corrispondenza e che, effettivamente, se superato a velocità non moderate è tale da provocare problemi alle sospensioni.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati