Domenica 21 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'accordo

Le nozze al castello in nome dell’acqua

Le nozze al castello in nome dell’acqua

Anche i sindaci di Casale, Titti Palazzetti, e Valenza, Gianluca Barbero (al centro), ieri alla presentazione dell’accordo

Valenza e Casale Monferrato adesso sono più vicine. Non si tratta, però, di un patto territoriale o di una scelta in direzione del capoluogo piuttosto che della città monferrina, quanto di un’alleanza per contare di più nell’ambito dell’acqua.

Amc – Azienda multiservizi casalese ed Amv – Azienda municipalizzata valenzana, entrambe società per azioni, come era stato preannunciato, hanno così posto la firma ad una atto che sancisce un più stretto legame attraverso la forma dell’Ati, sigla che sta a significare Associazione temporanea di impresa.

Il che vuole dire che da adesso in avanti, sia pure per un periodo di tempo limitato, le due realtà opereranno insieme, pur mantenendo la loro autonomia, continuando cioè ad essere due soggetti giuridici separati. La comunicazione ufficiale del perfezionamento del percorso è stata data ieri pomeriggio, giovedì, al castello di Giarole, luogo simbolico perché è a metà strada tra Casale e Valenza.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lerma

Incidente sul lavoro: operaio
perde la vita

19 Luglio 2019 ore 12:48
.