Lunedì 23 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'intervista

"In montagna l’importante è saper rinunciare"

"In montagna l’importante è saper rinunciare"

Bisogna sapere rinunciare. Capire fin dove si può arrivare e poi dire basta. Fermarsi. Tornare indietro. La rinuncia non è sinonimo di sconfitta, anzi. E talvolta è la differenza che passa tra il vivere e il morire.

Alla sede del Cai di Valenza, l’accogliente Palaguerci di giardini Aldo Moro, i più esperti dicono così. Leggono le notizie sull’ennesima tragedia della montagna (6 morti sulle Alpi svizzere, racconti drammatici dei superstiti) e scuotono la testa.
Giovanni Sisto è uno dei veterani del Cai. La montagna la conosce bene. «Lei resta sempre, sono gli uomini ad andarsene», dice laconico.

L'intervista completa sul 'Piccolo' in edicola

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Spinetta Marengo

Muore a 22 anni
per colpa di un malore

22 Settembre 2019 ore 08:50
Il dramma

Investito e ucciso mentre rientrava
a casa in bicicletta

18 Settembre 2019 ore 09:17
Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
.