Martedì 20 Novembre 2018

Bozzole

Dopo le proteste da ieri i lavori per pulire il ponte

Dopo le proteste da ieri i lavori per pulire il ponte

Il ‘grido di dolore’ del sindaco di Bozzole è stato ascoltato. Da ieri, lunedì, si è iniziata la serie di lavori, da parte di Rfi-Rete ferroviaria italiana per rimuovere il materiale che ostruisce quattro arcate del Ponte di ferro.

Ugo Baldi, primo cittadino del paese confinante con Valenza, sin dal 17 luglio scorso aveva segnalato con una lettera inviata ad Aipo di Parma e Casale Monferrato, Ferrovie dello Stato, al presidente della Provincia di Alessandria, Gianfranco Baldi, al Settore decentrato delle opere pubbliche della Regione ad Alessandria, al sindaco di Valenza Gianluca Barbero, alla prefettura di Alessandria, alla Protezione civile e, non ultimi, ai carabinieri di Ticineto, l’occlusione di quattro delle dodici arcate operative del ponte, su un totale di 21, a causa di materiale legnoso che si va ad aggiungere all’ammassamento di materiale ghiaioso, oltre ai residui di materiale da costruzione del vecchio ponte.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati