Sabato 23 Marzo 2019

Il caso

Il problema di saldare i creditori del Ciss

Il problema di  saldare i creditori del Ciss

Il consigliere di opposizione Luca Merlino presiede la Commissione bilancio del Comune

C’è un fantasma che si aggira nei palazzi comunali del Valenzano. Si chiama Ciss, il Consorzio intercomunale servizi sociali di Valenza e del Basso Monferrato.

Nato nel 1996 (come viene descritto nella pubblicazione elettronica ‘Storia di un’impresa sociale e dei suoi servizi. Ciss: 1996 – 2006, dell’attuale sindaco di Lu Michele Filippo Fontefrancesco) venne posto in liquidazione dall’assemblea dei comuni consorziati (Valenza, Bassignana, Cuccaro, Fubine, Lu, Montecastello, Pecetto, Rivarone, San Salvatore)  il 6 dicembre del 2010, avendo accumulato un pesante passivo.

Il suo liquidatore iniziale, l’avvocato casalese Marco Gatti, diede le dimissioni nel 2014 e, il 16 giugno dello stesso anno gli è subentrato un altro casalese nell’incarico, il commercialista Luigi Massa.

LE ULTIME NOTIZIE
Gran Corsa

Tappa a Ovada, al Caffè Trieste, per i partecipanti alla Gran Corsa

L'evento

Milano-Sanremo in bici d'epoca. Tappa a Ovada

22 Marzo 2019 alle 17:32

Sono partiti da Milano, ieri sera tappa a  Tortona e incontro con Faustino Coppi. Ieri di nuovo in ...

Domenica lo show per 'Il girasole'

Max Corfini

Valenza

Domenica lo show
per 'Il girasole'

22 Marzo 2019 alle 10:59

‘Uno spettacolo per un fiore’ è il titolo dell’appuntamento promosso dal Lions Club Adamas e dal ...

Tra Vasari e Gardella sboccia la primavera Fai

Il restaurato ‘Martirio di san Pietro da Verona’ di Giorgio Vasari

Cultura

Tra Vasari e Gardella
sboccia la Primavera Fai

22 Marzo 2019 alle 07:56

Un weekend alla scoperta dei tesori d’arte della provincia. Le Giornate Fai di Primavera sono una ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati