Mercoledì 12 Agosto 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandria

Il capriolo salvato dagli ispettori ambientali

Il capriolo salvato dagli ispettori ambientali

La città liberata dalle auto sarà una visione particolare anche per caprioli e cerbiatti, che mai come in questo periodo si stanno ‘avventurando’ tra vie e piazze di Alessandria.

La scorsa settimana, due video social con protagonisti alcuni caprioli intenti a correre in circonvallazione hanno fatto il pieno di ‘like’, mentre una pattuglia della Polizia municipale, insieme ai Vigili del Fuoco, è stata chiamata per recuperare un cerbiatto caduto nel letto del fiume Tanaro. Per il cucciolo, per fortuna, nulla di grave e pronto rientro nelle campagne.

È di qualche giorno fa, invece, l’investimento nei pressi della stazione di un altro capriolo: l’animale, pur ferito, per fortuna non era in pericolo di vita, per cui è stato messo in sicurezza dagli ispettori ambientali, intervenute sul posto, e poi portato da un veterinario per le cure necessarie.

Nel giro di qualche tempo, dunque, l’animale potrà tornare essere riportato nei suoi spazi, in campagna: chissà che questa pericolosa avventura ‘fuori porta’, pur in una realtà deserta, non lo convinca a tenersi lontano per sempre dalle luci della nostra città.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Polstrada

La lunga coda sull'A26? Un camionista addormentato!

05 Agosto 2020 ore 09:01
.