Domenica 28 Novembre 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La decisione

Amag, ad Arrobbio le deleghe (non tutte) di Ferrari. Che precisa...

Il cda del Gruppo ha ridistribuito le cariche dopo la sfiducia dell'amministratore delegato

arrobbio-paolo-amag-ferrari-cuttica

Adelio Ferrari, il sindaco Cuttica di Revigliasco e Paolo Arrobbio

ALESSANDRIA - Il consiglio del Gruppo Amag ha approvato all’unanimità la revoca delle deleghe in capo all’amministratore delegato, Adelio Ferrari, e la loro assegnazione al presidente Paolo Arrobbio.

«E’ stato lo stesso Amministratore Delegato, all’apertura dei lavori, a chiedere la parola per rimettere spontaneamente le deleghe - si legge in una nota diramata dal Gruppo in serata - Il Consiglio di Amministrazione, all’unanimità, ha assegnato le deleghe al presidente Paolo Arrobbio".

E’ stato poi Arrobbio a proporre tuttavia che alcune specifiche deleghe (Sicurezza, Privacy e completamento lavori di ristrutturazione dell’ex Caserma dei Vigili del Fuoco) rimanessero di competenza di Ferrari, che ha accettato.

E Ferrari precisa

Adelio Ferrari ha quindi spiegato la strada intrapresa: "La redistribuzione delle deleghe e il fatto che alcune siano rimaste in capo alla mia persona - sottolinea l'amministratore delegato - è frutto di un accordo con il Cda e il Collegio sindacale voluto innanzitutto da me per evitare di mettere in difficoltà i consiglieri, che se avessero dovuto votare il ritiro delle mie deleghe avrebbero potuto rischiare anche le vie giudiziarie. La cosa importante da dire è che tutto ciò è stato fatto tenuta presente l'infondatezza totale degli addebiti a me rivolti. Chiarito questo - conclude Ferrari - ho deciso di rimettere spontaneamente tutte le mie deleghe, sapendo comunque che alcune (Sicurezza, Privacy e completamento lavori di ristrutturazione dell’ex Caserma dei Vigili del Fuoco) mi sarebbero state nuovamente affidate. L'amministratore delegato perciò rimane con il preciso compito di vigilare sul buon andamento dell'azienda".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

il calendario

Novi città del Natale: ecco tutte le iniziative in programma

20 Novembre 2021 ore 09:15
dal 29 novembre

Poste, nuovo orario per sei uffici: apertura da lunedì a sabato

26 Novembre 2021 ore 10:30
.