Sabato 19 Settembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Sport

Cuspo, rugby e scherma ripresa a pieno regime

Rugby: weekend di lavoro per i Black Herons. La scherma riparte con la preparazione al campo di atletica

Cuspo, rugby e scherma ripresa a pieno regime

È stato molto partecipato ed intenso il ritiro pre campionato dei Black Herons (under 14, 16, 18). Il neo responsabile tecnico degli Aironi Neri, Nicolas Epifani ha subito impresso il suo modus operandi sia sul piano tecnico sia su quello sportivo, cogliendo subito nel segno sebbene abbia chiesto ai ragazzi e allo staff ulteriori sessioni di lavoro.

Sul campo di Strevi i giovani rugbisti di Cuspo e Acqui Rugby hanno potuto confrontarsi ed incontrarsi, allenamenti utili dopo troppi mesi, letteralmente senza mete. Lo scopo di un ritiro lungo un fine settimana è anche quello di socializzare e trovare il giusto equilibrio.

“L’unica domanda che mi facevano i ragazzi era: quando giochiamo?”, commenta il direttore tecnico dei BH Nicolas Epifani, “I ragazzi hanno incominciato bene e si sono presentati numerosi in campo per la ripresa degli allenamenti in presenza, comprendendo bene lo spirito di squadra e . L’obiettivo è comunque iniziare le partite: abbiamo l’ok per poter giocare, ma non ancora le date. In ogni caso organizzeremo tornei e amichevoli per non perdere la forma fisica ed agonistica”.

Il ritiro è stato quindi una ‘scommessa vinta’ come la definisce il direttore tecnico della sezione, Lorenzo Nosenzo. “Il ritiro, che è giunto al termine di un lavoro molto intenso con quattro allenamenti settimanali per le categorie 14, 16, 18, è stato molto partecipato e si è svolto in un clima estremamente positivo, dando una bella accelerata alla preparazione e all'amalgama dei gruppi”.

È da sottolineare che nella giornata di venerdì erano presenti al meeting anche gli atleti di Cogoleto partner (Under 18) con cui recentemente il Cuspo e l’Acqui Rugby Septebrium hanno stretto una partnership sportiva interregionale.

Rugby Academy
È ripresa ‘attività anche della Academy, i giovanissimi che tra passaggi di categorie e new entry, non vedevano l’ora di ricominciare sul campo di Casalbagliano. “È stata una gioia e una soddisfazione rivederli in campo - commenta Nosenzo - Ringrazio i tecnici delle Under per l'entusiasmo e la professionalità con cui hanno approcciato la complessa stagione entrante: entusiasmo che già al primo allenamento hanno trasmesso ai "vecchi" atleti, ma soprattutto ai molti che sono venuti a provare per la prima volta”.

Scherma
Pronti, partenza… via! In attesa di trovare una nuova sistemazione, anche la sezione Scherma – i cui atleti sono allenati dalla presidente del Cuspo, Alice Cometti – ha programmato gli allenamenti settimanali dal vivo.

Per ora gli spadisti hanno ripreso la preparazione atletica Campo di Atletica di Alessandria, in attesa di poter confrontarsi con gli altri schermidori pari età in tornei e incontri ufficiali.

La decisione degli Enti pubblici proprietari di non far utilizzare le palestre delle scuole alle società sportive sta creando non poche difficoltà anche alla sezione Scherma. La speranza è di trovare a breve una sistemazione adeguata.