Sabato 31 Luglio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Sicurezza

Voglia di ripartire in sicurezza

Davide Di Maso: “Snellire la burocrazia e formazione a costo zero”

Voglia di ripartire in sicurezza

OVADA - L'emergenza sanitaria ha messo a dura prova il sistema della sicurezza sul lavoro, proprio perché sono stati radicalmente trasformati i paradigmi sanitari e organizzativi, i quali mutavano continuamente ad ogni DPCM, gettando le aziende in una confusione a cui i consulenti ed esperti del settore hanno dovuto porre rimedio, estendendo il proprio campo d'azione.

"Il nostro lavoro è mutato perché non abbiamo solo continuato ad aiutare gli imprenditori ad adempiere alle norme e a migliorare la produttività in sicurezza, ma ci siamo fatti carico di interpretare e tradurre la burocrazia dell'ultimo minuto, tra restrizioni e chiusure". A parlare è Davide Di Maso, responsabile della sede provinciale di Ancors (Associazione Nazionale Consulenti e Responsabili della Sicurezza) e titolare di Italisicurezza, azienda ovadese specializzata nella sicurezza a 360 gradi e nell'igiene in tutti i luoghi di lavoro. È lui a farsi portavoce della categoria e a interpretare un anno e mezzo “surreale”, in cui il consulente non solo era chiamato a svolgere con professionalità il suo compito e di sobbarcarsi umanamente anche i carichi emotivi delle attività che stavano vivendo in prima persona una situazione mai provata prima. L’esperto in sicurezza era anche quello che cercava di facilitare ciò che una selva di norme rendeva francamente frustrante e impegnativo, per chi voleva operare in sicurezza e nel giusto.

In un periodo caratterizzato da tanta incertezza per il presente e soprattutto per il futuro ha obbligato Di Maso e colleghi a 'reinventarsi' per offrire una consulenza molto più estesa e diventare un supporto per la ripartenza. "La tecnologia ci ha aiutato a continuare nella formazione aziendale, ma a distanza", ha proseguito Di Maso, "Ma è chiaro che il rapporto umano resta fondamentale e il modo migliore per affrontare problemi”.

Così Italsicurezza riprenderà i corsi in presenza in aule più grandi, continuando ad essere un partner completo (dalla documentazione alla formazione, fino alla medicina del lavoro) e un punto di riferimento per la categoria. Recentemente infatti, Ancors ha partecipato ad incontri parlamentari per avanzare nuove idee per snellire la burocrazia per una formazione continua a costo zero.

Italsicurezza
0143 823152
info@italsicurezza.eu
www.italsicurezza.eu