Sabato 31 Luglio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Auto

Nuova Qashqai, sicurezza e tecnologia 'green'

Il marchio giapponese che ha inventato il crossover punta sull'elettrificazione dei suoi motori, ma anche su confort e sicurezza. Presentazione al Gruppo Resicar

nissan

Marco Toro, (AD NIssan Italia) e Roberto Siri (Gruppo Resicar)

SPINETTA MARENGO - Per il 2023 Nissan ha un obiettivo importante: il 75% delle sue auto vendute saranno elettrificate, con motori che fino a pochi anni fa si sarebbero definiti 'futuristici' ma che oggi sono una realtà dietro l'angolo. 

L'annuncio è stato dato direttamente dal presidente ed amministratore delegato di Nissan Italia, Marco Toro, presente nella concessionaria alessandrina del Gruppo Resicar, proprio per presentare la terza generazione del Qashqai, vettura che ha inventato il concetto di 'crossover'. 

"Qashqai resta l'auto più venduta in quel segmento perché ha saputo rinnovarsi, mantenendo il suo inconfondibile design. La nuova Qashqai è più spaziosa, più tecnologica - il terzo schermo che si proietta sul parabrezza aiuta il guidatore a non distogliere lo sguardo - più connessa", ha spiegato l'ing. Toro, "Ma soprattutto più sicura, grazie ai dispositivi che riconoscono la situazione della strada e decelerano in caso di svincoli ed incroci".

AUTO ELETTRICHE, IL FUTURO
Qashqai esce già con un motore mild hybrid, a dimostrazione di quanto Nissan creda nel 'green' e nelle nuove tecnologie rinnovabili. "Non solo, nei prossimi anni uscirà l'elettrico senza spina, con tecnologia e-power. Il motore a benzina ricaricherà la batteria, senza dover pensare a colonnine e cavi. E' un compromesso 'ponte' verso l'elettrico puro a cui Nissan punta molto".  

Se l'automobilista oggi può essere ancora frenato a scegliere un'auto elettrica per i costi o per il problema della ricarica, NIssan risponde con una campagna di incentivi e promozioni. "Nissan offre un test drive di due giorni per far provare la vettura, raddoppia il contributo statale in caso di rottamazione, regala l'installazione della presa elettrica e comunque offre ricariche vantaggiose nelle proprie concessionarie".

Roberto Siri spiega invece le strategie del Gruppo Resicar - di cui è amministratore delegato - che ha portato l'azienda ad aumentare brands e soprattutto ad estendersi sul territorio: "A marzo abbiamo aggiunto il marchio Skoda ad Alessandria (concessionaria in zona industriale D3), mentre in provincia di Novara siamo presenti a Cameri con Nissan, Volvo e Mazda e a Paruzzaro con Nissan e Volvo. Andiamo a coprire il Nord Piemonte, un territorio 'scoperto', nell'ottica di un'espansione che vede il Gruppo sempre più aperto a nuove opportunità e a diventare un dealer di riferimento non solo per gli alessandrini".