Domenica 17 Ottobre 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

MonFreeDom

Il Podcast come strumento di Marketing

Il Podcast come strumento di Marketing

Quanti di voi sanno che cos’è un podcast? Se cercate la terminologia troverete su Wikipedia “Il podcasting è l'insieme delle tecnologie e delle operazioni relative al download automatico di file di qualsivoglia natura, detti podcast (fusione delle parole iPod, laddove pod sta per "baccello" o "capsula", e broadcast, ovverosia "trasmissione"), tramite un'infrastruttura di trasmissione dati e un programma client chiamato "aggregatore" o feed reader”. Recentemente Google ha aperto una sezione specifica per i podcast al fine di indicizzare le informazioni pubblicate sul podcast nel motore di ricerca. Il 27 febbraio di quest’anno Italia Oggi, in un bellissimo articolo dedicato al marketing titola “L’audio per raccontare i prodotti”.

All’interno di questo articolo, l’autrice Francesca Sottilano citando le parole di Gaia Rubera, direttrice del dipartimento di Marketing della Bocconi riporta “L’esplosione del fenomeno audio è talmente recente che coglie di sorpresa anche noi studiosi abituati ad analizzare e raccogliere solo dati legati ad immagini o parole lasciati sui social”.
In effetti recentemente questo fenomeno podcast ha interessato anche piattaforme di importanza internazionale quali Spotify, Soundcloud e la stessa Google che hanno dedicato sezioni specifiche per questo intrattenimento. Sempre più persone selezionano podcast di varie tematiche ed ascoltano quello che i curatori di queste trasmissioni pubblicano.

Appare ovvio e naturale che questo strumento può essere usato per promuovere il territorio. Noi di Nordic Walking Alessandria, come sempre, siamo precursori sui tempi e già dall’aprile dello scorso anno, abbiamo aperto un nostro podcast su Spreaker, una piattaforma per podcaster con una nostra rubrica intitolata “Qualcosa di noi”. La pandemia che ci ha portato a questo livello sociale ed economico ha comunque un aspetto positivo: quello di accelerare i processi. Se ci pensate la didattica a distanza esiste da parecchi anni, ma solo in questo anno i docenti hanno imparato a fare lezione a distanza (ed io che sono docente per le mie materie contabili, posso dirvi che è tutt’altra cosa rispetto alla docenza frontale) diventando più tecnologici ed impostando anche modalità di lavoro differenti. Per usare queste procedure bisogna essere formati e formarsi di continuo, ma se vi fate coinvolgere dal sistema, scoprirete mondi di sviluppo sconosciuti.

TORNA AL BLOG DI ADELIO DEBENEDETTI

Simona (la mia socia) ed io, nel corso del primo lockdown, per restare vicini ai nostri associati escursionisti creammo questo podcast per fare sentire la nostra voce ed i nostri racconti sul territorio che amiamo. Il podcast lo trovate qui e potrete ascoltare i contenuti che abbiamo registrato. La cosa bella è che da un inizio timido, abbiamo sviluppato una serie di collaborazioni interessanti con guide di altri paesi (la nostra amica Gilbert Nathalie di Cap Ferret) ma anche con guide turistiche che abbiamo fatto intervenire nelle nostre registrazioni, sempre restando ognuno a casa propria, quindi nel pieno rispetto del distanziamento sociale richiesto. La nostra attività di divulgatori ha continuato anche se eravamo chiusi in casa e abbiamo fatto sentire i nostri escursionisti vicini a noi.

La piattaforma distribuisce su Podcast, Apple, Google, Youtube massimizzando il messaggio che vogliamo far arrivare alle persone. Lancio un invito alle istituzioni affinché partecipino a queste nostre iniziative che non hanno costi, ma solo tanta buona volontà. Il tempo dedicato viene di sicuro ripagato. Pensate alle cantine sociali che vogliono promuovere i loro prodotti, alle istituzioni che vogliono far conoscere il loro territorio, a noi guide che portiamo le persone a conoscere il luogo. Sono tutte attività sinergiche che in questo periodo non possono essere abbandonate. La funzione di questo blog è quello di far conoscere e di mettersi in rete perché come si dice “da soli si può andare più veloce, insieme si va più lontano”.

Quindi invito chi è interessato a farsi conoscere e collaborare con la nostra iniziativa, a contattarmi. Insieme possiamo andare veramente lontano ed uscire da questo impasse dove la malattia ci ha portato. La medicina è dentro di noi (come sempre) basta prendere coscienza, basta conoscere gli aspetti positivi che tutte le negatività hanno. Quando c’è il nero, ricordiamoci che dalla parte opposta c’è il bianco ed il bianco esiste perché esiste il nero.

Per tutti gli eventi in programma clicca qui

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'annuncio

Green Pass e lavoro: Draghi firma il nuovo Dpcm

14 Ottobre 2021 ore 18:45
Alessandria

McDonald’s in fiamme:
l'incendio in via Giordano Bruno

07 Ottobre 2021 ore 13:47
.