Lunedì 03 Ottobre 2022

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Novi Ligure

Premio Solidarietà Delucca a vigili del fuoco e carabinieri

Il riconoscimento di Educatore nello sport 2019 "Lino Persano" va invece a Maurizio Fossati, allenatore della Novese Femminile

17 Dicembre 2019 ore 14:57

di LUCIA CAMUSSI

Premio Delucca a Vigili del fuoco e Carabinieri

NOVI LIGURE — «A voi ci inchiniamo con deferenza e rispetto per la vostra costante e rassicurante presenza in ogni ora del giorno e in ogni giorno dell’anno». Sono queste le parole dedicate a Carabinieri e Vigili del Fuoco, che riceveranno domenica 22 dicembre a Novi Ligure il premio Solidarietà intitolato a Luciano Delucca. La domenica prima di Natale, nel segno della tradizione, con una cerimonia che inizierà alle 11.00 nel salone di palazzo Pallavicini, verranno assegnati il Premio Solidarietà Luciano Delucca e il premio Educatore nello Sport intitolato a Lino Persano.

«È una decisione che abbiamo preso a fine estate, rammentando la lunga storia dei pompieri e dei Carabinieri di Novi – spiega Italo Cabella, presidente ente Delucca – e i recenti tragici avvenimenti che ci hanno toccato da vicino hanno avvalorato la nostra scelta. Del resto, almeno una volta ogni trent’anni, ci pare doveroso ricordare e ringraziare chi ogni giorno è pronto a rispondere a ogni necessità». E il pensiero non può che essere rivolto a Antonio Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, che hanno perso la vita nella notte tra il 4 e il 5 novembre a Quargnento.

«Siamo oggi lieti e onorati di dire grazie ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco - le motivazioni del premio che viene consegnato dal 1989 - A questi uomini che, al di là del dovere istituzionale, offrono alla nostra comunità le loro migliori energie e con la dolcezza nel cuore, la lucidità del pensiero, la determinazione nel fare, sono i nostri angeli che custodiscono la vita di altri nel momento del bisogno».

«È il nostro modo, semplice e modesto, per dire un grazie che abbiamo rinnovato a tante persone, enti e associazioni, spesso poco conosciute e lontane dalla ribalta mediatica – commenta Massimo Merlano, presidente di Ascom-Confcommercio – Per aver saputo dare un valore profondo alla vita, percorso con passione e costanza la strada che porta a raggiungere un obiettivo, materializzare una speranza».

Il premio Educatore dello sport Lino Persano andrà invece a Maurizio Fossati, allenatore della Novese femminile che nel 2019 ha ottenuto la promozione al campionato di serie B dove milita attualmente. Maurizio è tra i soci fondatori della squadra femminile che profonde anche molte energie nel settore giovanile.

novi pompieri

Il corpo dei pompieri di Novi Ligure in una foto d'epoca

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.