Venerdì 05 Giugno 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Emergenza Covid-19

La beffa delle mascherine: “non utilizzabili” quelle inviate dal Ministero

La beffa delle mascherine: “non utilizzabili” quelle inviate dal Ministero

ALESSANDRIA - Dispositivi di sicurezza: nel pieno della bufera scatenata dal Covid-19, si abbatte l’ennesima beffa. Il milione di mascherine messe a disposizione dal Ministero della Salute da distribuire ai medici non è utilizzabile per uso sanitario.

L’Ordine dei Medici di Alessandria avrebbe dovuto ricevere questa settimana 3000 mascherine FFP2, attivandone poi la distribuzione in tempi strettissimi, grazie all’intervento della Croce Rossa alessandrina e del suo presidente Marco Bologna.

Peccato che i Dispositivi inviati dal Ministero tramite i sette distretti sanitari della provincia per i medici di famiglia e i loro colleghi ospedalieri non sono utilizzabili. Quindi, nulla di fatto. 

Il dottor Mauro Cappelletti, presidente dell’Ordine dei Medici, nel ricordare i settanta medici morti sul campo, e i centinaia in ospedale o rianimazione, comunica l’ennesimo flop. “Il Commissario straordinario per l’emergenza epidemiologica Covid-19, dottor Domenico Arcuri - scrive Cappelletti - mi ha appena informato che le mascherine contenute in involucri che riportavano la dizione maschere Ffp2 equivalenti, inviati dalla Protezione Civile, in data odierna, agli Ordini di categoria dei capoluoghi di Regione, non sono dispositivi autorizzati per l’uso sanitario dalla Protezione Civile. Vi chiedo, quindi, di sospendere immediatamente la distribuzione e l’utilizzo di quanto ricevuto, informando nel contempo eventuali medici o strutture che ne fossero già in possesso”.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

L'editoriale

I medici e gli infermieri costretti
al silenzio

29 Maggio 2020 ore 08:24
Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

31 Maggio 2020 ore 10:16
Unità di crisi

In provincia oggi
7 nuovi contagi,
2 vittime
e 15 guariti

25 Maggio 2020 ore 17:41
.