Sabato 26 Settembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il dramma

Il Covid-19 fa un'altra vittima: è il medico Nabil Chrabie della clinica Città di Alessandria

Il Covid-19 fa un'altra vittima: è il medico Nabil Chrabrie della clinica Città di Alessandria

Nabil Chrabie

ALESSANDRIA - Il Covid-19 ha fatto un'altra vittima. E' morto questa mattina Nabil Chrabie, medico della Clinica Città di Alessandria. L'uomo, 61 anni, libanese di origine, un figlio, lavorava per la clinica da oltre vent'anni e faceva parte dello staff del dottor Mario Fabbrocini.

La "Città di Alessandria" a metà marzo era stata convertita in Covid Hospital: "Fin dall'inizio di questa emergenza - racconta Giancarlo Perla, direttore della struttura - Nabil si era messo a disposizione per affrontare la crisi sanitaria. Era molto apprezzato dal personale che ora è sconvolto per la notizia".

Il dottor Chrabie aveva accusato i sintomi alcuni giorni fa, le sue condizioni si sono aggravate questa notte e, nonostante il tentativo dei colleghi-amici di salvarlo, per lui non c'è stato nulla da fare.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

novi ligure

Coronavirus, caso
alle 'Pascoli':
una classe
in isolamento

17 Settembre 2020 ore 11:40
.