Martedì 26 Maggio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Il dramma

Il Covid-19 fa un'altra vittima: è il medico Nabil Chrabie della clinica Città di Alessandria

Il Covid-19 fa un'altra vittima: è il medico Nabil Chrabrie della clinica Città di Alessandria

Nabil Chrabie

ALESSANDRIA - Il Covid-19 ha fatto un'altra vittima. E' morto questa mattina Nabil Chrabie, medico della Clinica Città di Alessandria. L'uomo, 61 anni, libanese di origine, un figlio, lavorava per la clinica da oltre vent'anni e faceva parte dello staff del dottor Mario Fabbrocini.

La "Città di Alessandria" a metà marzo era stata convertita in Covid Hospital: "Fin dall'inizio di questa emergenza - racconta Giancarlo Perla, direttore della struttura - Nabil si era messo a disposizione per affrontare la crisi sanitaria. Era molto apprezzato dal personale che ora è sconvolto per la notizia".

Il dottor Chrabie aveva accusato i sintomi alcuni giorni fa, le sue condizioni si sono aggravate questa notte e, nonostante il tentativo dei colleghi-amici di salvarlo, per lui non c'è stato nulla da fare.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

San Giorgio 

Dramma, agricoltore
si toglie la vita

15 Maggio 2020 ore 15:12
.