Lunedì 03 Agosto 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandria

Delitto Igina Fabbri: per la Corte il figlio è colpevole, e merita l’ergastolo

Delitto Igina Fabbri: per la Corte il figlio è colpevole, e merita l’ergastolo

ALESSANDRIA - La difesa non è riuscita a insinuare un ragionevole dubbio. La Corte d’Assise di Alessandria ha condannato Mauro Traverso all’ergastolo, accogliendo la tesi dell’accusa, mossa dal sostituto procuratore Alessio Rinaldi, e dai Carabinieri del Comando Provinciale che, cinque mesi dopo il ritrovamento di Igina Fabbri, avevano raggiunto e arrestato il figlio della donna ad Asti, dove si era trasferito a vivere con la compagna. La Corte si è riunita in camera di consiglio poco dopo le 10 e ha pronunciato la sentenza alle 12.10. 

Il quadro d’insieme raccolto dagli investigatori, dunque, non ha lasciato spazio ai dubbi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.