Mercoledì 05 Agosto 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Cronaca

In retromarcia sullo svincolo dell’autostrada. Fermato in tempo dalla Polstrada

Incidente grave in A21

immagine d'archivio

CRONACA - Un’autovettura che effettua una manovra di retromarcia sullo svincolo d’immissione A/26 sud - A/10 ovest, nel territorio del Comune di Genova, manovra vietata dal codice della strada e attuata in condizioni di elevata pericolosità, perché il tratto in questione è privo di corsia d’emergenza e a visibilità preclusa, ha fatto scattare l’intervento degli agenti della Polstrada di Ovada, allertati dal Centro Operativo Autostradale della Polizia Stradale di Genova, già in zona per controlli. Il traffico era già congestionato ma la prontezza degli agenti ha consentito di evitare conseguenze pericolose per gli automobilisti in transito, in particolare camionisti, costretti a deviare bruscamente la propria corsa per schivare l'auto impegnata nel fare retromarcia.

La compagna del conducente stava percorrendo a piedi la carreggiata in contromano per segnalare la manovra.

Fermato appena in tempo dalla pattuglia della Polstrada di Ovada, il conducente è stato sanzionato con il pagamento di 431 euro e la decurtazione di punti 10 sulla patente.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.