Mercoledì 05 Agosto 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Novi Ligure

Addio a Bruno De Rosa, decano dei pizzaioli

Aveva 67 anni ed era il titolare, insieme alla moglie, della pizzeria Le Terrazze

Addio a Bruno De Rosa, decano dei pizzaioli

NOVI LIGURE - Novi è in lutto per la scomparsa di Bruno De Rosa, uno dei primi pizzaioli ad aprire un’attività in città, morto oggi nella sua casa di viale Caduti di Nassiriya. Aveva 67 anni. Era un personaggio caratteristico, solo apparentemente burbero che, per i novesi incarnava il simbolo dell’attività che svolgeva, con i suoi caratteristici baffi.

Era giunto a Novi giovanissimo dalla provincia di Salerno e aprì la pizzeria ‘Bella Napoli’ in prossimità dell’incrocio tra via Mazzini e via Monte Sabotino che cedette alla fine degli anni Novanta, per concedersi un anno sabbatico e ritornare, poi, per aprire la pizzeria ‘La terrazza’ a palazzo di vetro, in via Garibaldi a Novi che gestiva con la moglie Antonietta e le figlie Carmen e Serena.

Il funerale di Bruno De Rosa sarà celebrato alle ore 10,30 di martedì nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo a Gete, in provincia di Salerno, il paese di cui era originario.

Domenica, alle ore 19 sarà recitato il Santo Rosario nella chiesa della Pieve a Novi.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

.