Domenica 25 Ottobre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Casale

Offende la Polizia Locale sui social: deferito per diffamazione aggravata

Il fatto risale al 10 settembre

Offende la Polizia Locale sui social: deferito per diffamazione aggravata

CASALE - La Polizia Locale ha deferito all'Autorità giudiziaria per il reato di diffamazione aggravata con il mezzo della pubblicità un quarantaseienne residente in città. Il fatto risale al 10 settembre scorso, giorno in cui, a seguito di una sanzione al codice della strada elevatagli la notte precedente da una pattuglia della Polizia Locale, l'uomo ha pubblicato sulla pagina di un noto social network, molto seguita localmente, un commento denigratorio diretto al Corpo della Polizia Locale.

La pubblicazione del post aveva suscitato parecchi commenti di disapprovazione all'indirizzo dell'autore, dopodiché il post era stato cancellato, ma non in tempo utile per evitarne l'acquisizione da parte dell'ufficio di polizia giudiziaria della Polizia Locale.

Grazie alla foto del verbale allegata al post, è stato possibile risalire celermente alla sua identità e alla successiva convocazione negli uffici per la formalizzazione degli atti a suo carico.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
.