Sabato 24 Ottobre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

novi ligure

Sorpreso a rubare, arrestato e già libero

E' un uomo senza fissa dimora già noto alle forze dell'ordine. Altri tre denunciati per gravi violazioni al codice della strada

Sorpreso a rubare, arrestato e già libero

NOVI LIGURE — È stato rimesso in libertà in attesa di giudizio F. G. L., il 55enne senza fissa dimora che domenica sera ha tentato di rubare a bordo di un’auto parcheggiata a Novi Ligure. L’uomo era stato notato da un passante che ha chiamato il 112. I carabinieri hanno sorpreso il 55enne, già noto alle forze dell’ordine, mentre era intento a rovistare all’interno dell’abitacolo dell’auto, dopo aver forzato la portiera con un paio di forbici appositamente modificate. L’uomo è stato arrestato per tentato furto aggravato: il provvedimento è stato convalidato dal tribunale di Alessandria, che però ha rimesso in libertà il 55enne in attesa del processo.

Nel weekend altre tre persone sono state denunciate dai carabinieri. Si tratta di due uomini di 30 e 35 anni che erano alla guida con un tasso alcolemico nel sangue di gran lunga superiore al massimo consentito. Uno di loro, inoltre, aveva già la patente sospesa. Un 25enne marocchino invece è stato sorpreso alla guida senza patente, perché mai conseguita. Tutti e tre sono stati denunciati a piede libero.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
.