Sabato 24 Ottobre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Basket A2 - donne

Autosped, il primo acuto

Contro Alperia 59-49. Quattro giocatrici in doppia cifra

Autosped, il primo acuto

Festa in campo dopo il primo successo: Autosped batte Bolzano

TORTONA - La prima impresa di Castelnuovo? Tenere solo a 49 punti, Alperia Bolzano, la squadra con il miglior attacco del girone, fino a questa sera con una media di 77 punti. Autosped ci riesce, brava a rompere l'equilibrio nel secondo quarto, aumenta il vantaggio nel terzo e resiste al tentativo di ritorno delle altoatesine. 59-49 alla sirena per le ragazze di coach Francesa Zara, che festeggiano in un PalaCamagna, finalmente con gli spettatori, poco più di 60, ma biglietti esauriti in poche ore a confermare la voglia di basket e di tifo.

"Volevano troppo vincere, lo abbiamo meritato: lavoriamo tutte insieme da una settimana e questo successo - sottolinea la pivot Gatti - è solo l'inizio. Siamo molto soddisfatte".La determinazione ha fatto la differenza dopo il 12-12 nel primo parziale. Allungo all'intervallo lungo, 32-23, massimo vantaggio nel terzo quarto, 18 punti, dopo 30' è 49-37. Bolzano accorcia all'inizio dell'ultimo periodo, ma Castelnuovo scappa di nuovo, per il +10 alla sirena.

Quattro giocatrici in doppia cifra, Madonna miglior realizzatrice con 13, 12 per Bonvecchio e Claudia Colli con 12, Gatti con 10. Per Autosped anche D'Angelo 8, Podrug con 2, Pavia con 2, utilizzate anche Repetto, Serpellini e Bernetti.

Per Bolzano Molnar 15, Nasraoui 12, Cremona 6, Servillo 2, Profaiser 7, mingardo 4, Carcaterra 4, Iob.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La tragedia

“I Vincenti responsabili”. Il Gup: imprudente...

20 Ottobre 2020 ore 18:25
novi ligure

Villa Minetta, va deserta l'asta: nessuno la vuole

22 Ottobre 2020 ore 08:15
.