Giovedì 26 Novembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Omicidio Spiga

Autopsia sul corpo di Fabio. Chiesta la custodia in carcere per Meloni

L'esame autoptico affidato a Luca Tajana

Autopsia sul corpo di Fabio. Chiesta la custodia in carcere per Meloni

Luca Meloni

VERCELLI - Questa mattina è stato conferito al dottor Luca Tajana di Pavia l'incarico di eseguire l'autopsia sul corpo del 42enne Fabio Spiga, accoltellato a morte dal compagno Luca Meloni (di 43 anni) nella serata di lunedì sera a Casale.

Il medico dovrà chiarire la dinamica del tragico epilogo della lite tra i due, quanti colpi sono stati sferrati e con quali modalità. Stamattina intanto si è tenuto l'interrogatorio di garanzia di Meloni, assistito dall'avvocato Danilo Cerrato. Meloni ha risposto a tutte le domande dei magistrati. Il Pubblico Ministero ha chiesto per lui la custodia in carcere e il Gip si è riservato di decidere, lo farà tra domani e lunedì.

Sempre questa mattina Meloni, che resta in carcere a Vercelli, è stato visitato per verificare la necessità di un eventuale supporto di tipo medico. Pare che l'efferato episodio mal si conciliasse con la sua personalità, poco incline alla violenza e alle prepotenze. Quello che emerge è che al momento dell'omicidio probabilmente non fosse lucido ma in uno stato di fortissima agitazione, tale che anche a distanza di giorni sta stentando a riacquistare la completa lucidità. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

La curiosità

I The Show? Stanno girando i loro video da Casale

23 Novembre 2020 ore 17:23
Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
.