Lunedì 23 Novembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Commercio

Gli ambulanti si fanno sentire: presidio davanti alla Prefettura

Domani, venerdì 20, la manifestazione delle associazioni di categoria

Bonus di 1.500 euro per gli ambulanti del Piemonte

ALESSANDRIA - Gli ambulanti scendono in piazza. Domani, venerdì 20, alle 11 i commercianti itineranti coordinati dalle due associazioni di settore, Fiva Confcommercio e Anva, si riuniranno in presidio davanti alla Prefettura di Alessandria per chiedere agevolazioni fiscali, contributi regionali e la modifica del Dpcm emanato il 3 novembre che consente l'attività solo ai mercatali dei banchi alimentari.

«Questa chiusura – dichiara Stefano Zoccola, presidente di Fiva Alessandria - arriva come una scure ad abbattersi su un intero comparto che garantisce non solo la sopravvivenza di molte famiglie ma che è un servizio alla comunità». Dopo il periodo molto complicato vissuto la scorsa primavera che ha portato alla sospensione dei mercati per molte settimane e le successive difficoltà riscontrate con le restrizioni dovute alle norme anti contagio, ora gli ambulanti si trovano nuovamente alle prese con un periodo di preoccupante “black out”. «Le nostre attività stanno continuano a sostenere costi senza incassi – aggiunge Raffaele Manfredi, presidente di Anva Alessandria - e questa situazione non potrà essere portata avanti a lungo: si rischia il default e si rischia la scomparsa di un’intera categoria».

La manifestazione avrà luogo nel rispetto delle vigenti normative.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
Coronavirus

Contagi, la curva rallenta anche in Piemonte?

12 Novembre 2020 ore 09:18
.