Lunedì 23 Novembre 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio

Il Renate vince e se ne va, l'Alessandria scivola giù

Assurde scelte nel primo tempo,  solo Eusepi è vivo, ma non basta

Renate - Alessandria, l'anticipo: 0-0

MEDA - E adesso? Adesso che il Renate vince (2-1) scappa a + 8, adesso che l'Alessandria è nulla per un tempo, si accende nella ripresa, ma si spegne di nuovo e scivola giù, nell'anonimato, adesso cosa si fa?Si cambia la guida tecnica? Si cambiano uomini in squadra? Qualcosa si deve fare, perché cinque sconfitte dopo dodici turni sono da centroclassifica mediocre. C'è una maglia da onorare,cari giocatori: chi non se la sente alzi la mano. Altro che serie B: il Renate può sognare, l'Alessandria no. Si faccia qualcosa, adesso: un'altra stagione buttata via non è accettabile. Il verdetto è una severa bocciatura.

Leggi qui le pagelle dei Grigi: si salvano solo Eusepi e Prestia

RENATE - ALESSANDRIA 2-1

Marcatori: pt 18' Galuppini; st 14' Eusepi, 28' Rada

PLAY - BY - PLAY - TEMPO REALE

La prima gara della 12a giornata è, anche, la più attesa, seconda contro quinta, 5 punti di differenza tra Renate e Alessandria. Gregucci sorprende, riproponendo Chiarello dall'inizio, ma in attacco, al fianco di Arrighini, con Eusepi in panchina. Di fatto 3-4-2-1, con Di Quinzio e Chiarello alle spalle di Arrighini. In difesa Prestia riprende il suo posto, a destra confermato Bellodi, a centrocampo Suljic Il Renate ritrova Giovinco e Diana sceglie un 3-4-2-1, con Maistrello preferito a De Sena come terminale offensivo.

 Leggi qui la crisi dei Grigi e le parole del tecnico

Secondo tempo

44' L'Alessandria rischia la terza rete. La squadra si è di nuovo spenta

31' dentro anche Stijepovic: si prova un tridente.Servirà?

28' Raddoppia il Renate: errore in mezzo di Di Quinzio, s'invola Kabashi, per Rada che infila Pisseri

22' Renate sfonda centralmente, Galuppini

16' Paura per un colpo alla testa subito da Eusepi. Ma l'attaccante si rialza

14'GOOOOL Pareggia Eusepi, che sfutta il retropassaggio azzardato, prende il tempo a Silvia e infila Gemello

7' La prima occasione dei Grigi è con Eusepi. si fa largo in area, conclusione che Gemello non trattiene, ma è solo angolo

4' Super Pisseri, di piesde sulla conclusione di Maistrello, servito da una grande giocata di Galuppini

2' Subito il colpo di testa di Eusepi, ma facile da controllare

1' Due cambi, dentro Eusepi e Rubin, fuori Chiarello e Celia.

Primo tempo

Alessandria molle, inconsistente, sempre seconda sul pallone, il centrocampo filtra 10' e poi perde tutti i contrasti. Celia è bloccato da Guglielmotti, francamente cervellotica la scelta di giocare con ua sola punta. Chiarello in quella posizione non ha alcun senso. Il Renate merita il vantaggio e senza pisseri avebbe anche raddoppiato.

45' Niente recupero, nonostante due interventi dello staff medico del Renate

42' Casarini prova a lanciare in area Arrighini, esce Gemello e blocca a terra

39' Decisivo Pisseri sul traversone di Esposito

38' Chiarello per Arrighini, gira bene, ma un metro sulla  traversa: è la prima conclusione

30' Reazione confusa dei Grigi, fino ad ora mai pericolosi

24' Alessandria rischia di subire il secondo gol: errore difensivo, Guglielmotti recupera ma calcia altissimo

18' Renate in vantaggio: punizione capolavoro di Galuppini, nel sette, dove Pisseri  non può arrivare.

17' Ammonito Blondett per intervento su Maistrello,salterà il derby con la Pro Vercelli

15' doppia opportunità per il Renate: azione a destra, Anghileri al cross, sul secondo palo Galuppini non calcia bene. Poi Pisseri respinge coni pugni su Giovinco

11' punizione ai 30 metri, la trasformazione di Casarini è fuori bersaglio nettamente

10' Avvio più intenso per l'Alessandria, che conquista palloni in mezzo

4' Scatta bene a destra Parodi, ma il cross è sul fondo

 

 

 

 

 

 

Formazioni

Renate (3-4-2-1): Gemello; Anghileri, Silva, Possenti; Guglielmotti (30'st Damonte), Kabashi (42' Lakti), Rada, Esposito; Galuppini (42'st Marano), Giovinco (13' Ranieri); Maistrello (30'st Sorrentino). A disp.: Bagheria, Merletti,Marafini, Santovito,, Confalonieri, De Sena. All.: Diana

Alessandria (3-5-2): Pisseri, Bellodi, Prestia, Blondett; Parodi (42'st Mora), Casarini, Suljic, Di Quinzio (31'st Stijepovic), Celia (1'st Rubin); Arrighini, Chiarello (1'st Eusepi). A disp.: Crisanto, Cosenza, Scognamillo, Castellano, Crosta, Macchioni,Poppa. All.: Gregucci

Arbitro: Marini di Trieste

Assistenti: Santi di Prato e Garzelli di Livorno, quarto uomo Cherchi di Carbonia

Note: Giornata di sole, terreno in discrete condizioni. Si gioca a porte chiuse. Ammoniti: Blondett, Esposito, Guglielmotti, Ranieri, Kabashi per gioco falloso. Angoli: 3-2 per il Renate. Recupero: pt 0', st 3'

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

>

Le notizie più lette

Animalisti

Caccia in zona rossa? "Il solito favore ingiustificato"

14 Novembre 2020 ore 12:28
Coronavirus

Contagi, la curva rallenta anche in Piemonte?

12 Novembre 2020 ore 09:18
.