Giovedì 21 Gennaio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Giornalismo

Covid e territorio, si premiano i racconti migliori

Novità per il Premio 'Franco Marchiaro' nei temi giornalistici in concorso, ma anche nella giuria e nei partners istituzionali. Tre le categorie in gara 

Covid e territorio, si premiano i racconti migliori

Un momento del Premio Marchiaro 2019

ALESSANDRIA - La settima edizione del premio giornalistico "Franco Marchiaro" si arricchisce e si rinnova. Giuria rinnovata, nuovi partners: Camera di Commercio di Alessandria e Asti, Ascom, Unione Artigiani e Collegio Costruttori, che porteranno anche più premi da distribuire. 

Con le dimissioni di Emma Camagna, alla Giuria presieduta da Luca Ubaldeschi e composta da Carlo Annovazzi, Marco
Caramagna e Roberto Gilardengo, sono stati aggiunti Piero Bottino de “La Stampa”, già vincitore “over 40”  dell’edizione 2019 e Nadia Minetti, capo ufficio stampa del Comune di Alessandria.

Ecco le indicazioni per la nuova edizione:
Si può concorrere con testi, foto, video, trasmissioni radiofoniche, ecc., messi in onda o pubblicati tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre 2020. Per partecipare, inviare il materiale selezionato entro il 31 marzo 2021 a: Fondazione Solidal Onlus – Segreteria Premio Marchiaro, piazza della Libertà, 28 -15121 Alessandria. E-Mail: info@fondazionesolidal.it

Le categorie premiate saranno:
Over 40 (1° posto- premio di 1500 euro; 2° posto: premio di 800 euro)
Under 40 (1° posto- premio di 1500 euro; 2° posto: premio di 800 euro)
Foto e video (1° posto- premio di 1500 euro; 2° posto: premio di 800 euro)

Proseguirà anche la collaborazione con il Master in giornalismo “Giorgio Bocca” di Torino, che purtroppo quest’anno, a causa della didattica a distanza che impedisce agli studenti di essere in zona e quindi venire a realizzare servizi sul territorio, non  permetterà la loro partecipazione. Il premio riservato agli studenti verrà quindi riattivato nell’edizione successiva.

Il tema di quest'anno - vista l'emergenza - cambia: si darà spazio ad articoli e servizi riguardanti anche il Covid, in un’ottica di valorizzazione del territorio attraverso la grande capacità di coesione, di forza e di solidarietà, ovvero di quella resilienza che ha permeato la comunità locale contribuendo a trasformare esperienze difficili ed impegnative in capacità di darsi nuovi obiettivi e di saper riemergere. La premiazione è prevista a giugno 2021.

Nel 2020 era uscito un ebook solidale “I giorni del coraggio e dell’orgoglio”, che racchiude i racconti dei protagonisti di questi tragici momenti. Il libro è scaricabile ad offerta libera sul sito di https://www.fondazionesolidal.it/i-giorni-del-coraggio-e-dellorgoglio-un-e-book-con-contributi-e-testimonianze-sul-coronavirus/ 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Il video

Quargnento: il procuratore e la tragedia

15 Gennaio 2021 ore 11:06
.