Martedì 26 Gennaio 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Serie C

Ghirelli bis, riforme e più risorse dai media

Vulpis (vicepresidente vicario): "Il sistema calcio è un valore". Le felicitazioni dell'Alessandria

Ghirelli bis, riforma e più risorse dai media

Francesco Ghirelli con i due vicepresidentiu Ludovici e Vulpis

ROMA - Le parole d'ordine  del Ghirelli bis sono due, sostenibilità e riforma del calcio. Che sono strettamente collegate, perché la prima dipende anche dalla seconda. Oggi le società della Lega Pro hanno scelto di confermare una fiducia ampissima al presidente uscente: 49 preferenze, 3 sono andate allo sfidante e altrettante sono state le schede bianche.

Ghirelli a parte, per la C una squadra completamente rinnovata, a partire dai due vice: il giornalista Marcel Vulpis, che sarà il vicario, e Luigi Ludovici. "Le nostre specifictà - così Vulpis - ci rendono più forti, perché siamo complementari". Tutti volti nuovi anche nel direttivo: Alessandra Bianchi, Mauro Bosco, Angelo D’Agostino, Orazio Ferrari, Antonio Magrì e Patrizia Testa.

Cerniera del calcio

Tutta la C appoggerà la candidatura, unica, di Gabriele Gravina alla presidenza della Federcalcio, a cui è affidato il compito di fare le riforme. "I provvedimenti che ha già adottato dimostrano che la strada scelta per  creare le condizioni di un calcio più forte e sostenibile sono quelle giuste. Un esempio? Le riammissioni significano che dal sistema devono stare fuori i banditi - sottolinea Ghirelli - e dentro, invece, ci sono i virtuosi". E la riforma è una esigenza e richiede "uno sforzo e un lavoro corale. I personalismi e la difesa di piccoli spazi non funzionano". Chiaro messaggio a tutte le altre leghe e alle fughe in avanti di qualcuno, soprattutto della B. "Non esistono A, B, C, Dilettanti come realtà singole - insiste Vulpis  - ma il sistema calcio, che è una risorsa fondamentale su cui puntare". In questo sistema la C, sono parole di Gravina, "è una cerniera fondamentale per tenere unito il calcio italiano. Vincendo la vostra battaglia, risolvendo i vostri problemi legati alla sostenibilità e alla progettualità per il domani, avremo vinto, tutti, la partita per il futuro di tutto il calcio italiano".

Sempre più tv

La sostenibilità passa attraverso l'apprendistato, "di cui ancora ieri abbiamo parla davanti ai componenti di due commissioni della Camera, sollecitando anche un provvedimento ad hoc - aggiunge Ghirelli - Fondamentale è, anche, la patrimonializzazione. Gli sforzi sono concentrati anche sul marketing, per cercare uno sponsor che condivida i nostri valori". Risorse da reperire anche con una maggiore visibilità: l'accordo con Sky va in questa direzione, si somma e ampia quelli con Eleven Sports e con la Rai. Come, anche, il progetto, con una realtà americana, per portare la serie C, il calcio della città, all'estero. In questo modo anche i nostri club potranno intercettare sponsor  e ricavare risorse significative".

Ludovici si occuperà soprattutto di impianti e strutture, "in una squadra forte e e affiatata ci sono competenze importanti". Per Vulpis anche il settore degli esports, "con eventi da portare negli stadi, anche per coinvolgere più giovani". A quando le nuove tecnologie anche in serie C? "Ci lavoreremo, guardando però, anche i costi".

A Ghirelli e al nuovo consiglio le felicitazioni dell'Alessandria Calcio, "la conferma alla guida della Lega Pro testimonia l'impegno produso e i risultati ottenuti nel suo mandato".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La lettera

Il direttore rimette
il mandato

17 Gennaio 2021 ore 16:49
Novi Ligure

Allarme
rave party
a Villa Minetta? Carabinieri sul posto

24 Gennaio 2021 ore 10:13
.