Lunedì 08 Marzo 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'evento

Il Monferrato protagonista su Rai Due con la Muletta e la Grissia

Venerdì alle 13.30 il servizio della trasmissione 'Eat Parade'

Il Monferrato protagonista su Rai Due con la Muletta e la Grissia

CASALE – In diverse occasioni la Condotta Slow Food del Monferrato ha portato il proprio territorio alla ribalta nazionale. È accaduto qualche anno fa con un lungo servizio dedicato al Grignolino girato dal giornalista Fabrizio Salce e dalla sua troupe per la trasmissione ‘Agrisapori’. È accaduto nuovamente nel 2019, con la partecipazione al Salone del Mobile di Milano. E ora saccadrà nuovamente con il servizio televisivo della trasmissione di Rai Due ‘Eat Parade’ di Bruno Gambacorta dedicato a due eccellenze del Monferrato: la muletta e la grissia. L’appuntamento andrà in onda venerdì 5 febbraio alle 13.30.

 «Sono due espressioni gastronomiche del territorio di grandissimo livello - dice il fiduciario Slow del Monferrato Ugo Bertana - che vanno difese e rilanciate. La Condotta Slow del Monferrato, quattro anni fa le ha fatte registrare nel lungo elenco di Slow Food dei ‘Prodotti dell’Arca’, che simbolicamente rappresenta ciò che del nostro patrimonio di biodiversità gastronomica va salvato e tramandato alle future generazioni, ed ora con la partecipazione a questa trasmissione andremo ad avviare un’attività di lancio di un’immagine poco nota al di fuori del Casalese».

Così come già avvenne per il servizio sul Grignolino, la stesura del format è stata scritta a quattro mani da Fabrizio Salce e Ugo Bertana. Nella macelleria Pala di Castagnone di Pontestura sono state girate le fasi di produzione della Muletta, dalla preparazione delle carni fino all’insaccamento. Nel panificio di Gabriele Penna di Castelletto Merli, invece, si è parlato di impasto e cottura della Grissia. Al Ristorante Crea, nel cuore del santuario sito Unesco, le immagini catturano la visione dal punto di vista del consumo. Ma non solo: si è parlato anche di Grignolino nelle cantine storiche de ‘La Casaccia’ di Cellamonte con tanto di infernot.

 

 

 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Rocchetta Ligure

Val Borbera, dispersi cinque giovani: recupero concluso alle 2.30

28 Febbraio 2021 ore 21:33
L'ordinanza

Il Piemonte torna 'zona arancione'

26 Febbraio 2021 ore 19:04
.