Lunedì 08 Marzo 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Rifiuti

Gestione Ambiente sconta le tariffe

Nei comuni già passati a tariffa puntuale, cambiano i prezzi e il calcolo degli svuotamenti del secco indifferenziato

Gestione Ambiente sconta le tariffe

TORTONA - Un passo avanti verso le necessità delle famiglie che negli ultimi tempi hanno segnalato ripetuti disagi nel passaggio alla raccolta differenziata 'spinta': Gestione Ambiente rivede sia il meccanismo di calcolo che le tariffe degli svuotamenti del secco.

"Informiamo le utenze - dicono in un comunicato stampa - sia domestiche che non domestiche dei ventuno comuni passati a tariffa puntuale che, vista la situazione di emergenza sanitaria causata dal Covid-19 e dal momento che il 2020 è stato il primo anno di avvio della nuova tariffa rifiuti legata al sistema di raccolta differenziata 'porta a porta', Gestione Ambiente, in accordo con il Csr e i Comuni, ha deciso, nella propria autonomia imprenditoriale e in via del tutto eccezionale per l'anno 2020, di conteggiare gli svuotamenti del secco non riciclabile non dal 01/01/2020 ma solo quelli effettuati nel periodo dal 20/07/2020 al 31/12/2020 e applicare uno sconto di circa il 65% agli svuotamenti del secco non riciclabile che superano gli svuotamenti minimi già compresi in fattura e relativi al 2020".

Nella pratica questo significa che sugli svuotamenti del secco non riciclabile conteggiati solo dal 20 luglio 2020 che superano gli svuotamenti minimi, invece di 12.32 euro, ciascun utente pagherà 4.35 euro per ogni svuotamento in più di un contenitore standard da 120 litri.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Rocchetta Ligure

Val Borbera, dispersi cinque giovani: recupero concluso alle 2.30

28 Febbraio 2021 ore 21:33
L'ordinanza

Il Piemonte torna 'zona arancione'

26 Febbraio 2021 ore 19:04
.