Domenica 11 Aprile 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Alessandria

“Ma che voce abbiamo noi”, ancora posti disponibili

Tre incontri dedicati alla voce nell’ambito del Piano formativo Integrato

 “Ma che voce abbiamo noi”, ancora posti disponibili

ALESSANDRIA - Prosegue la seconda tranche del Piano Formativo Integrato 20-21, promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Alessandria. Il filo conduttore delle proposte primaverili è offrire agli interessati un posto dedicato, dove potere ritrovare il proprio spazio e il proprio equilibrio interno, come occasione di miglioramento e di sostegno, anche nel proprio ruolo di educatori, insegnanti, genitori.

Segnaliamo che ci sono ancora alcuni posti disponibili per il ciclo di tre incontri “Ma che voce abbiamo noi? - voce e espressione artistica per chi canta e chi fa cantare”, a cura di Tullio Visioli. Compositore, flautista, cantante e didatta, Tullio Visioli è un musicista eclettico, la cui attività musicale spazia dal concertismo alla direzione di coro, dalla didattica pedagogica strumentale e vocale, all'arteterapia sonora. La sua attività compositiva si rivolge alla coralità, con particolare attenzione a quella dei bambini e dei ragazzi.

Per quanto concerne la sua proposta nell’ambito del Piano formativo Integrato, si tratta di tre incontri dedicati alla voce “come relazione e scambio di informazioni a più livelli (comunicativo, espressivo, emozionale…) in vista di un suo possibile e funzionale impiego artistico. Per ‘artistico’ s’intende qui tutto ciò che mette in atto le nostre potenzialità creative e espressive e si trasferisce in maniera naturale alle competenze, alle soft skills che facilitano il nostro rapporto con gli impegni e le sfide della vita quotidiana. Il gioco musicale che si trasferisce nel gioco della vita…”

Qui di seguito gli argomenti dei tre incontri, che si terranno sulla piattaforma Google Meet giovedì 14, 21 e 28 aprile 2021 dalle ore 17.30 alle ore 19, e che si rivolgono prevalentemente a chi lavora, si relaziona e vive con bambini da 5 a 14 anni: canto continuo: voce che comunica e voce che insegna. Come fare amicizia con la propria voce e prendersene cura, predisponendola al canto. Attivare un’osservazione e una pratica quotidiane; la voce dei bambini e dei ragazzi: tra fragilità e diritto all’espressione. Conosciamo la voce dei bambini e dei ragazzi? Ascolto immaginario e ascolto reale. Nuove ipotesi sulla bellezza della voce. Attivare un laboratorio di relazioni vocali; le risorse della voce cantata e del cantare insieme: tra repertori e possibilità di gioco sonoro, improvvisazione e ricerca sonora. Programmare un percorso e progettare la diffusione delle proprie attività sul territorio (reale e virtuale).

Per le iscrizioni occorre richiedere il modulo a servizio.giovani@comune.alessandria.it, da compilare stampare, firmare, scansionare e rispedire allo stesso indirizzo. Per informazioni è disponibile il Servizio Giovani e Minori allo 0131 515 773, 776, 770, 755. Il costo per l’intero corso, come di ogni modulo del Piano Formativo, è di 15 euro, da versare solo dopo la conferma di avvenuta iscrizione e l’invio via mail dello IUV da parte del Servizio Giovani e Minori. 

 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.