Domenica 11 Aprile 2021

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Dossier Spinetta

Solvay: fuga di gas e allarme di stabilimento

L'azienda spiega l'accaduto con un comunicato

Solvay: fuga di gas e allarme di stabilimento

SPINETTA MARENGO - ORE 15,00 Fuga di gas, interviene l'azienda. "Il solido e capillare sistema di rilevazione e controllo degli impianti del sito di Spinetta Marengo segnala ed interviene in ogni occasione in cui possono crearsi anomalie nelle attività produttive. Immediatamente scattano i sistemi automatici di sicurezza ed interviene la squadra di emergenza.

E' accaduto così anche ieri (mercoledì) alle 23.30 quando, a causa di una valvola danneggiata, è stata registrata una perdita di Cloro da un contenitore non in utilizzo e posizionato nell’area dedicata e chiusa - si legge in un comunicato - Il sofisticato sistema di abbattimento è entrato immediatamente in funzione per abbattere le emissioni del composto.

La squadra di emergenza è intervenuta prontamente con la professionalità e l’efficienza che la contraddistingue per bloccare la perdita e risolvere la problematica, chiudendo l'emergenza in tempi rapidi. Non è stato necessario evacuare nessuna area produttiva e lo stabilimento è regolarmente rimasto in esercizio, in totale sicurezza durante la gestione dell'intervento tecnico. Come consuetudine, gli Enti sono stati regolarmente e puntualmente informati".

ORE 11.00 Fuga di gas Hcl (acido cloridrico) ieri sera verso le 23 all’interno dello stabilimento Solvay. Al momento non si hanno ulteriori dettagli, se non che sarebbe scattata l’allerta di stabilimento.
Un problema si sarebbe verificato anche nei giorni scorsi: una fuga di gas Pfib nel reparto monomeri, con relativa allerta di stabilimento. 
Non si conoscono altri particolari.

Seguono aggiornamenti. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La campagna

Over 60:
da questa mattina
pre-adesioni per i vaccini

08 Aprile 2021 ore 07:36
.